lunedì 29 agosto 2011

Intervallo: Svizzera Centrale

Lo so, sto orseggiando prendendomi il tempo di guarire per benino.
Ancora un po' dolorante e poco creativa e con zero, ma proprio zero ispirazione per stare davanti al pc... Ma vi volevo ringraziare per le mails, i commenti, il vostro interessamento; siete davvero tutti così cari ed io sono particolarmente bislacca...
Dai che prima o poi torno anche a "fateggiare"! Ma nel frattempo vi lascio con una carellata di immagini catturate durante le nostre mini-vacanze di tre giorni (grazie Phil e Sabri) per la festa Nazionale Svizzera nel Canton Berna.

 Confine Italia-Svizzera, passo del Sempione

 Canton Berna




 Grandi peccati di gola (ma son soddisfazioni!!!!)

 Berna (Capitale Svizzera)

Riprese per un film storico





Tripudio di orsetti: simbolo della città di Berna.

 Shopping virtuale; e poi non ditemi che la Svizzera è un paese sobrio ed asettico!!!!

 Saluti e Baci!

 Cucchiaini con un sapore di infanza (eppure gli anni 70 un po' li odiavo mentre li stavo vivendo...)


 Vetrina ad alto contenuto calorico

 ... Pensando già agli addobbi natalizi....

Paesaggi della campagna Benese






 Popolo dei nani, molto folto in Svizzera Centrale



 La Strada del passo del Sempione (rientro a casa, sigh!)

 Dettaglio del portone del Santuario di Madonna di Ré (Italia)

Santuario di Madonna di Ré (Italia)

.... E dopo pochi dì fu l'ospedale.... Ma già lo sappiamo.
Ecco fatonzoli, poi non dite che non vi rendo fin troppo partecipi!
Un abbraccionzolo a tutti, me ne torno alle mie pigre letture in giardino!

sabato 13 agosto 2011

Assente giustificata;

Fata Bucherellata!
Che splendida idea farsi ricoverare durante una nottata tra sabato e domenica durante il festival del film di Locarno... Pronto soccorso con persone ubriache, reduci da risse o incidenti automobilistici... E FataPiegata in due!
Doolore e sconforto!
Credevo fosse indigestione di pane casalingo e marmellata pesca-rosa appena preparata ma era appendicite acuta con tutto l'ambaradan!
Insomma, ve la faccio breve; desidero con questo post dire due cose:
1. Spiegare a tutti quelli che mi hanno scritto mails in questi giorni che proprio ero "tagliata fuori dal mondo" in qualche modo.... Risponderò non appena potrò, promesso!

2. Ringraziare di cuore tutto il personale, dai capoclinica di chirurgia alla signora delle pulizie del meraviglioso Ospedale La Carità di Locarno che per una settimana è diventato la mia famiglia, il mio conforto, i miei piedi e le mie mani (e spesso il mio cervello). Ho vissuto un'esperienza umana straordinaria grazie a delle persone meravigliose, ma meravigliose davvero!

Basta guardare il parco dell'Ospedale dove ho avuto la fortuna di poter passeggiare non appena sono stata un po' meglio per capire quanto amore e dedizione vengono dedicati ad ogni particolare!

Evviva, sono a casa di nuovo! A presto con nuovi post, ma prima mi prendo il tempo per ricompormi del tutto!  
Un baciottolo fatonzoli dalla vostra Bisly lisciata e ricucita a nuovo!