martedì 29 settembre 2009

Assente giustificata?

Una ragione per la quale mi vedete poco qui o a gironzolo per i vostri blog c'è e ve la svelerò.

Oggi è la Gri-Gri "FatinaSixtyes" ad aprirvi la porta ed offrirvi un aperitivo; ma....

.... Attenti a dove mettete i piedi!!!! Fin dalla porta d'entrata c'è da stare attenti a non inciampare per non cadere addosso allo stock di lana di vetro (prude!!!!)

Non è come questa morbidosa con la quale mi sto facendo.... Mi sto facendo.... boh, mi sto divertendo! Vero Tatti?

Travi, coperture, ponteggi....

... Solo per darvi un'idea; questa mattina il mio studio di terapie era ancora così....

Questo è (era) uno dei muri che mi ero dipinta per il mio compleanno del 2000....

.... Ora è così (12 ore dopo...)

E qui piccola strizzata d'occhio per chi seguiva Fato Bislacco . Forse ricorderete il suo post in cui mostrava la nostra nuova porta d'entrata fatta con i materiali riciclati.... Al mio "prevenuto" commento di allora (conosco il mio fato) "Hai scampato il premio.... Bene, è stato un bel incentivo!!! Ora questa porta mi chiedo io quanto tempo starà ancora in bilico sulle scale che portano in cantina!!! Ci inciamperò con la cesta del bucato tirandomela dietro trasformandola così direttamente nella mia lapide o durante la mia mortale esistenza avrò il brivido di scoprire se si inserisce nel telaio??? E ancora; si chiuderà.... si aprirà.... Dopo quanti anni metterai l'olio ai perni??? Prima o dopo la soglia della cucina???? Mah, chi vivrà vedrà, intanto io faccio qui i miei out-out e minacce varie, vedo che funziona e quindi FataVigliacca ne aprofitto¨!!! Però mi piaci.... come direbbe Alex Britti!!! Ora invio e te la canto in playback... Grazie YouTube!"
c'è chi mi diede della "Fata di poca fede".... Ecco... 11 mesi; è ancora là esattamente allo stesso posto ;-) .... Io incrocio le dita che il tetto di casa nostra non rimanga un cantiere per altrettanto tempo... Alé, Fato alé!!!
Ed intanto io cerco di continuare a lavorare (qui il braccialetto CrazyIla; per la mia cara Ilaria, ovvio!!! Ipestato di teschietti e faccine dagli occhi verdi come piace a lei!).
Allora, che ne dite; assente giustificata???
Cin-cin Fatonzoli, vi va di brindare a Fato Bislacco affinché ci si possa ritrovare un tetto sopra le teste prima del grande freddo??? Salatini, focaccina, bretzel al sale????

venerdì 25 settembre 2009

Hasta Luego!

Lascio qui 'ste tre "fatine" a custodire il mio blog e darvi il benvenuto in mia assenza...

Pop-pon gri-gri CrazyDance

FataTenerona

e FataNelVento

Non esitate a chieder loro un thè verde con bacche, oppure alla menta con acqua d'arancio e pinoli (consigliato) o una ottima tazza di tisana di limoncello con lo zucchero alla rosa accompagnati da qualche biscottino con i semini di papavero; saranno liete di intrattenervi fino al mio rientro!!!!

Buon fine settimana a voi e "bon voyage" (che mazzata!) a me!!! A presto!

mercoledì 23 settembre 2009

Gioia dei sensi

Quante cose le mie 10 piccole dita vi potrebbero raccontare.... ma oggi si limiteranno a commentarvi "Gioiosa Sensualità"!
Piacere per il TATTO: modellare la pasta, creare il volume della murrina; tagliare, comporre, lisciare, livellare le decine e decine di fettine che compongono il motivo.

Qui i pezzi appena usciti dal forno, ancora ruvidi ed opachi al mio toccare.

E qui a sinistra i pezzi lisciati mentre a destra quelli ancora solo scartavetrati in modo da rendere brillanti i colori e togliere ogni traccia di impronte digitali.

Piacere della VISTA, combinare i colori, trovare un'armonia delle forme e delle cromie. Inserire i cristalli di Boemia per permettere alla luce di venire a danzare sulla materia.

Ed una parte anche per l'UDITO; tanti piccoli charms e formine in argilla polimerica che quando mi muovo fanno un lieve "din-din"....

Anzi, ne aggiungo altri che l'opulenza qui è di casa!

... E per non farmi mancare nulla anche un anello coordinato.

Ed il GUSTO e l'ODORATO? Vero, mancano, ma a breve il lungo nastro che ho cucito con il tessuto di Michael Miller si impregnerà del mio profumo (olio essenziale di Patchuli in questo momento... E qui anche il senso dell'odorato si sente, per me, appagato). Per il gusto, anche se i colori richiamano la cioccolata ed i lamponi; sconsiglio vivamente di addentare i pezzi di argilla polimerica, i nostri dentisti vivono molto bene anche se non ci spezziamo i dentini in modo tanto stolto!!!

Ma vi è un senso che non ho citato; il 6° senso.... Cos'è il sesto senso??? Non lo so, ma so quando è in opera ed a volte anche, ahimé, quando mi capita a posteriori di capire che non l'ho ascoltato ....

Si tratta di emozioni che trascendono i 5 sensi, o forse ne sono la somma.

Ci sono persone e situazioni particolari che entrano nelle nostre vite in determinati momenti che secondo me sono solo frutto di un'intuizione ascoltata ed assecondata.

Sarebbe il momento di far partire l'orchestra di violini e lanciare fiori da qui al blog di Elena... Ma tutto quello che è importante sapere lei già lo sa e ripeterlo qui forse potrebbe sembrare artificiale e questo non lo voglio affatto. Ma è grazie a qualche sesto senso che ci siamo incontrate anche attraverso questo apparentemente freddo schermo, e quindi in questo post lei ci sta (così come ovunque) bene! Ed io aggiungerei solo; "benedetto il giorno che ti ho incontrata"!

E mi fermo qui e riapro un'altra parentesi, su un'altra meravigliosa persona e fantastica artista:

Angela Simone (a giorni il dominio verrà ripristinato, quindi tornate)! Anche con lei il primo incontro è stato virtuale ma non ci è voluto molto affinché provassimo il desiderio di renderlo reale. Ed ho avuto la fortuna di concretizzare questo desiderio proprio ieri a Milano, in occasione della nostra visita alla Design Museum della Triennale di Milano dove lei espone per la la mostra Gioielli di carta (affrettatevi, fino al 25 ottobre). Per chi invece sta dalle parti di Vicenza è possibile ammirare sue creazioni qui (anche fino al 25 ottobre).
Qui la famosa collana "Scapigliata" di Angela Simone che ho avuto la fortuna di ammirare dal vivo.

Ieri è proprio stata per me una giornata stimolante, tenera, edificante, allegra e piena di incontri magnifici. Pranzare con due persone speciali come Elena e Angela, artiste geniali ma soprattutto persone ricche e modeste, pronte a condividere il loro sapere ed il loro essere è stato un momento magico che mi ha trasmesso un'energia che spero di mantenere nel tempo.

Passeggiare per le vie della metropoli con la mia amica, ridendo e confidandoci, entrando nei posti più particolari ad assorbire atmosfere e colori, gioire delle piccole cose, godendo di ogni piccolo momento.... Goduria meravigliosa per ogni senso; tutti e 6 e pure oltre.... Perdo il conto!

... E poi chissà in futuro il sesto senso (mio ed altrui) ancora cosa mi porterà.... Questo per il momento nemmeno NanoNando lo sa!

sabato 19 settembre 2009

Al menù; un po' di blu!

Blu, colore della calma, dell'interiorizzazione, della meditazione, della "depressione" e "depressurizzazione". In questi giorni ho avuto di nuovo un "attacco di blu".


Sarà che sento il cambiamento di stagione, il rallentamento dei ritmi ed il raffreddamento della temperatura... Sarà che vedo in giro dei meravigliosi filati che non riesco ad astenermi di acquistare (ovvio, un gomitolo a colore), che sento il "nuovo che avanza" ma che non riesco ancora ad "acciuffarlo e farlo mio"...
Così nei scorsi giorni mi sono divertita ad assemblare filati vecchi e nuovi, provare un nuovo punto (per me) che mi entusiasma tantissimo: il bullion!
.... E mi è partito l'uncinetto!!! Tra bullion, tunisino e compagnia bella non sapevo dove sarei andata a parare. In fondo si dice che non è importante il risultato, la meta, quanto il viaggio; il piacere di fare e creare! Ed io quando posso maneggiare colori e forme sono felice!
Ed alla fine ne è nato il mio "Berretto-Elmetto" che sono certa che mi riparerà dai grandi freddi!

Aggiunta postuma; mi è stato fatto notare che somiglia molto ai capellini della mitica regina del FreeFormCrochet Héloïse.... Magari!!!! Ammetto che io sono andata a "braccio libero" cercando pretesti per inserire il bullion appena imparato grazie a healmyhands e non avevo la minima idea cosa ne avrebbe mai potuto venire fuori... Ma ovvio che vi metto di nuovo il link verso di lei (FREECOLORS) perché non si finisce mai di riempirsi gli occhi di bellezza e genialità! E poi vi segnalo altri link interessantissimo su Flickr; per tutte le amanti del freeform e dei colori più folli da non perdere FibreFantaisie, freeform by prudence e ancora irregular expressions e Les créas de Nine (per citarne solo alcuni)... Ma anche la nostra italiana Crochet Doll che crea con il suo uncinetto nuovi universi inesplorati! Buona passeggiata nel paese delle meraviglie!
Un altro po' di blu, tanto per rimanere in tema, un dettaglio di una placca fluorescente fatta su ordinazione del mio "Fato Bislacco". Prima o poi riuscirò a fotografarlo e ve lo mostrerò per intero.


Ma un post per me non è completo senza gri-gri, così oggi ve ne mostro addirittura due. La prima è "FataEsplosioneDiCalma"

Invece questa dolciona è "FataFiorellosissima".
...Mentre scrivo ha iniziato a piovere, dalla vetrata del mio atelier vedo verde e me lo godo perché so che è ancora per poco. Il castagno è carico di ricci e nell'aiuola vi è ancora solo un bocciolo di rosa solitario mentre la vigna sta già "arrossendo" mentre i merli fanno incetta del suo goloso frutto, proprio davanti a me, al massimo un metro da dove lavoro.
L'aria si rinfresca ed è tempo di pensare di nuovo al cambio armadi. Ma divago....
È ora di prepararmi un'altro the verde (favorite?) e mettermi all'opera anche oggi!
Buon fine settimana a voi che passate sempre gentilmente a trovarmi, buon inizio di autunno!

martedì 15 settembre 2009

Ho vinto!

La redazione del Blog di Marie Claire Idées ha decretato il blog vincitore per il mese di settembre e non sono io...
Si rimane in corsa per il "rush finale", ma purtroppo non si vince grazie ai commenti è una giuria che decide, ma fanno sempre piacere, tanto! Qui il mio link e qui quello di Elena Fiore....

... Ma voi avete premiato me ed io vorrei premiare voi (diciamo 3 di voi in rappresentanza)!!! (State attenti che ora parto con le mie meghe premesse e giri infiniti....)

Ieri è stato proprio su un colpo di testa che ho deciso di iscrivermi al concorso di MCI. Non credevo che mi sarei tanto emozionata nel leggere i vostri commenti sul mio blog (55 in meno di 30 ore, più quelli che mi avete lasciato qui a casa), ma soprattutto mi ha fatto un certo effetto leggervi su "terreno neutro"!!!

Se l'affetto avesse calorie io ora dovrei mettermi a dieta per un mese almeno!
Se l'entusiasmo fosse cioccolata mi sarebbe schizzato il colesterolo alle stelle!

Se la gentilezza fosse un treno in corsa io sarei ormai ricoverata in rianimazione per esserne stata travolta.


Ed invece AFFETTO, ENTUSIASMO e GENTILEZZA sono vitamina per il cuore e per l'anima ed io mi sento carica, vitale e super speedy; quindi HO VINTO! Quasi quasi mi iscrivo a tutti i concorsi che trovo in giro pur di sentire il vostro sostegno in questo modo... Ovvio che scherzo, non vi farò pentire subito per aver agito di slancio e generosità con i vostri commenti!!!


A novembre andrò comunque al Salone a Parigi, come previsto con le amichette, ma ci toccherà mettere mano al portafogli per pagare il prezzo d'entrata....... ma siamo pronte e determinate a riempirci gli occhi e svuotare il portafoglio per tornare con tanto materiale e spunti nuovi per creare, creare e creare!!!
Bando alle ciance; avevo detto che volevo fare un regalino ma, orka paletta, non è possibile premiarvi tutti se non con un grazie!


Per vederle con più dettagli clicca qui
Non mi sono affidata ad una giuria, sono certa che non avrebbero saputo scegliere (poi su che criterio?) così ho trascritto tutti i nomi di chi mi ha fatto il tifo (che bello, per questa occasione ho fatto pure nuove conoscenze!) e grazie a Random.org (è freddo lo so, ma non avevo il tempo per escogitare di meglio!) ho potuto "estrarre" tre amiche che riceveranno (se ne hanno piacere) una pop-pon gri-gri da portare al collo, alla cerniera della borsa o della giacca invernale, da customizzare come portachiavi o semplicemente da utilizzare come amuleto.

1. Bip Bip
2. Alice
3. Cinzia
4. Rosalba
5. Cialla
6. Judith
7. Franca Zammù
8. Moni Sanztosi
9. Vanda
10. Ila
11. Patrizia Pastor
12. Tatti
13. Alessia
14. Vittoria
15. Rory
16. Elena Fiore
17. Zigzago
18. Orsetta
19. Pulcinsky
20. Amrita
21. Fra
22. Scarpette Rosse
23. Sara Pacciarella
24. Maria
25. Mabe
26. Tiziana
27. Sele
28. Valeria (Val)
29. PolePole
30. Den
31. Elitebirdfly
32. Antonella
33. Elena
34. Rachele Russo
35. Betta
36. Bruno
37. Mariag
38. Cipi
39. Goga
40. Elisa
41. Elisa
42. Siland
43. Il mondo di Laura
44. Lorenza
45. Vivviana
46. Susina Strega del Thè
47. Cate
48. Petronilla
49. Beta
50. Red Fenix
51. Mad
52. Pino
53. Rita
54. Bellanna
55. Silvana
56. Iggy

BipBip, Alice e Cinzia non vi rimane che dire o "passo" se non vi piacciono o scegliere quella che più vi parla (attente a controllare che non l'abbia già scelta un'altra... Pezzi unici!).

E che dire? Agli altri tutta la mia gratitudine ed un abbraccio stritoloso ad uno ad uno; mi avete fatto una bellissima sorpresa Fatonzolosissimi che non siete altro!

lunedì 14 settembre 2009

Fata Fashion: e se ci provassi anche io?

Se qui vi dico che in realtà sono timidissima spero che mi crediate.
Come ogni timida d.o.c. io mi butto nelle cose, chiudo gli occhi, mi pinzo le narici con le dita e mi butto a bomba.

Infatti un po' "sul filo di lana" ho deciso di candidarmi al Grande Concorso per il blog creativo del mese indetto da Marie Claire idees! L'ho fatto di getto questa mattina ed ancora non riesco a credere di averlo fatto....

... e le mie gri-gri già si vedono in copertina... Ho un bel dir loro che si tratta di vincere un paio di biglietti d'entrata per il salon Créations & savoir-faire & Marie Claire Idées e che vada come vada ce le porto lo stesso a fare un giretto, imbucate nella mia borsetta, attaccate al collo ed alle mie dita.... Ma loro già si fan belle e smorfiose e si arrotolano la "R" francese come la loro "Fata-Madre" (nella persona di me medesima).

E allora, me lo fate un piccolo "clic" per lasciarmi qualche parolina d'incoraggiamento direttamente al link della mia candidatura???
Grazie Fatonzoli e Fatonzole, so che non mancate mai di farmi sorridere e sostenermi in ogni mia pazzia e zuzzurellonata!!!... E come si dice in francese; Trois fois M..... !

sabato 12 settembre 2009

Tempo di crochet....

Evviva evviva sta calando la temperatura e posso finalmente tirare fuori filati, crochet e gli aghi da calza senza evaporare al solo pensiero!
E chi meglio di Nano Nando per presentarvi i miei ultimi ghiribizzi in verde e pink?

Anche ai nanetti piace il look bislacco e colorato!

Scalda-mani senza dita (che tanto non saprei nemmeno da dove iniziare)

Ed un cappello su modello di quello che mi ha fatto la nostra Free-Color Héloïse, l'uncinetto più più lesto e colorato di Francia.

... Me li mangerei 'sti colori; non fosse che poi li si deve ri-ordinare dalla Francia, e noi questo non lo vogliamo assolutamente, vero mio clone???

oh mamma, no che non lo vogliamo, che tormento!

... E nevicherebbe a settembre se ci andasse bene al primo colpo (ma anche al secondo, terzo, decimo.... (meno male che li abbiamo ordinati a giugno!).

... e termino con i nostri micetti che sentono anche loro l'autunno... Pennica di Dharma sulla valigetta delle perline....

E pennica degli ormai fidanzatini Patapon e Pinky sul divano matrimoniale
(anche loro amano il pink-e-verde, è di famiglia!)
... Humm, che idea, quasi quasi vedo se è rimasta libera qualche superficie morbida in casa per emularli!
Ronf-ronf Fatonzoli, buon fine settimana!

giovedì 10 settembre 2009

Megalomanie!

A voi non capita di affezionarvi ad alcune vostre creazioni?
A costo di sembrarvi un poco invasata ed esaltata confesso che mi accade spesso.
A creazione finita quasi non ricordo più di avere creato proprio io quel determinato pezzo e spesso me lo guardo, me lo rigiro, gli sorrido... E spesso ci scappa pure un bacetto....
Questo mi capita con quasi tutte le gri-gri; come se una volta terminate avessero ciascuna la propria "anima". La cosa più divertente è che anche molte persone che posseggono ormai la LORO gri-gri mi accade la stessa cosa. Per me questa è pura magia! Ancora ieri sera una mia carissima amica ha voluto acquistare due gri-gri, una da regalare alla sorella e la seconda per lei (la sua prima è questa. So che spesso passi di qui; quindi, ufficialmente: GRAZIE MICKY per il tuo apprezzamento e la tua amicizia!).
Come sempre accade, per scegliere la propria fatina bisogna avere "il colpo di fulmine", la guardi e sai che siete legate, perché non è un semplice orpello, o un oggetto pratico per attaccarvi le chiavi o da decorare la borsa oppure da usare come ciondolo; loro comunicano!
Vorrei non averle fatte io per non sembrare smargiassa; ma invece no, tutta farina del mio sacco-bislacco... Mah! Insomma, questa mia amica, al momento di pagarmele mi ha chiesto "ma riesci a separartene???" e me le ha fatte dondolare davanti al viso, per un ultimo salutino....

Come la faccio lunga per mostrarvi la mia "FataTondella", che ormai non è già più mia, perché Stefania, che già aveva comprato e custumizzato una mia gri-gri questo inverno, l'ha vista in anteprima sul mio album flickr e me l'ha ordinata; ancora "calda di forno" come dico io...

Ecco, anche con FataTondella è difficile il commiato... Non so, ha un qualcosa che mi tocca, che mi parla... Non è sempre così, a volte sono soddisfatta ma sento che non mi "appartengono più" e posso lasciarle andare verso le loro nuove proprietarie per finalmente iniziare la loro "vita propria".

.... Ed eccola che già mi da di spalle, il messaggio è ovvio, anche lei ha voglia di essere lasciata libera di vivere nuove avventure con Stefania!

Ma io so che prima o poi riceverò sue notizie come è accaduto per "FataPazzaPerIFiori" di cui sia io che Igor ci eravamo infatuati, e che è stata adottata dall'amica Anna Maria (Vita da Scrapper)

Infatti, dopo 3 mesi (ma noi eravamo più che certi che stesse bene), abbiamo ricevuto una mail con un breve resoconto delle sue vacanze (per vedere altre meravigliose foto del luogo di villeggiatura della gri-gri fortunella clicca qui!). Grazie Anna Maria!

(...)ecco la foto della grigri..Devi sapere che mi ha fatto compagnia tutta l'estate...durante il giorno mi ha seguita dappertutto e la sera aveva il suo rifugio tra dei rami ed una rosa bianca sul mio comodino...così al mattino appena aprivo gli occhi la vedevo in tutto il suo splendore..un salutino, e pronte a ripartire per una nuova giornata. Nella foto che ti mando la potrai vedere proprio nel suo rifugio notturno."

Che trattamento di lusso, a me la rosa bianca sul comodino non l'ha mai lasciata nessuno... Ma non farò la lagna, mi sveglio ogni giorno con l'uomo della mia vita, non c'è rosa che tenga!!!
Ma voglio proprio ringraziare anche qui tutte le amiche (ed ormai anche sempre più uomini) che ospitano una gri-gri, che le fanno "vivere", che mi fanno sognare, che acquistandole o accogliendole mi permettono di farne altre, di creare, divertermi, inventare e sperimentare!!!
Ma ora bando ai sentimentalismi, vi faccio tornare a terra con il tonfo!!!
Se avete letto fino qui ve lo meritate! Ormai lo sapete, sono Svizzera (eh si!). Sapete anche che in Svizzera si "parlano" 4 lingue nazionali, e che chiunque ne parla almeno 3.... Fortunati??? Siiii, volete vedere come trattiamo e traduciamo la vostra bella lingua del "sommo poeta"? Basta cercare di comprendere un foglietto illustrativo di un farmaco, o una pubblicità (di solito vengono tradotte dal tedesco) per fare la figura dei "cioccolatai" (ma anche dei "cucù", tutte specialità Svizzere)...
Ma questa, è davvero "enorme" (eufemismo; insomma ...3 centimetri):

Giuro, tutto vero! Ho fatto lo scanner di un volantino pubblicitario che mio cugino (mio cugino, mio cugino) ha trovato nella sua bucalettere....
Ai posteri l'ardua sentenza; sarebbe troppo facile commentare, ma per oggi le ho già sparate abbastanza grosse!
Vostra

lunedì 7 settembre 2009

Fata-NO!

Per chi ha letto i romanzi di Harry Potter il titolo del post ricorderà sicuramente i "maghi-no", i maghi senza poteri. Io oggi sono decisamente fata-no, tutto ciò che tocco va per il verso sbagliato. A parte che mi sembra anche il caso di farvi una piccola confessione; io non sono davvero una fata! Però si, sono bislacca, questa parte è verità!Come tutti i comuni mortali ho i giorni-no nei quali non ho voglia di comunicare un granché, sento il bisogno di rintanarmi un pochettino cercando di relativizzare tutto per poter "tornare in me".
È proprio per questo che oggi vi/mi voglio mostrare una delle ultime nate:

la gri-gri "FataFrizzantina"

me la giro e me la dondolo tra le dita nella speranza che mi ritrasmetta l'energia, appunto frizzantina, che avevo mentre la modellavo, componevo, scartavetravo, lucidavo, montavo...

Io sono qui ed aspetto, qualcosa accadrà; si sa, le gri-gri, loro si sono un po' magiche!

E se la gri-gri da sola non ce la facesse da sola a "ripolarizzarmi" allora potrei mettermi al dito anche l'anello "Frizzantino"...

Io aspetto, mi do da fare per cambiare umore... Qualcuno ha qualche barzelletta carina o aneddoto esilarante strappa-sorrisi???

Buona serata Fatonzoli e frizzate-frizzate!!! (oh! Sto già meglio, non riesco a trattenere un sorrisino).