domenica 27 dicembre 2009

merenda o aperitivo?

Ore 17.00, fuori cala la notte sull'innevata Magnolia che sembra quasi ricoperta di bianchi fiori fluorescenti.

la neve restituisce atmosfere luminescenti ed un po' fiabesche

Persino la neve su una delle sculture di mio padre prende forme inattese e la ballerina all'improvviso sembra vestita con un abitino estivo.

E all'interno crepita il camino e la merenda è pronta. Avanti, servitevi, oggi ci sono le bûches natalizie al "grand cru" oppure al tiramisù, accompagnati da un thé verde bello speziato, di ché fare circolare di nuovo il sangue nelle vene e riscaldarsi le intirizzite estremità.

Oppure preferite un "piccolo aperitivo"? Allora posso offrirvi dei virtuali resti dalla vigilia. Ce n'è per tutti i gusti, ma il "sapore aggiunto" sta nell'amore con il quale li ha preparati la mia mamma! Accomodatevi, toglietevi le scarpe e venite accanto al fuoco, c'è posto per tutti!

E già che ci siete vi mostro l'ultimo lavoretto che ho fatto da abbinare ad una gonna un po' etnica che mi ha regalato il mio Fato prima che mi ammalassi....

Cos'è??? Humm....

Fogli di rivista con fotografie che mi sembravano appropriate,

Bottoni in madreperla ed un po' di materiale per l'embossing... Care amiche scrappers avete capito come si fanno??? Io ho scoperto questa genialata al salone MCI et Savoir Faire a Parigi ma purtroppo ero così stanca e confusa che non l'ho acquistato. Ma poi presa da terribile sconforto al mio rientro ho telefonato all'espositore che me lo ha gentilmente inviato. Io sono una scrap-profana, ma credo che si tratti di materiale che ogni vera scrapper ha in casa...

Et voilà 3 bottoni personalissimi;

... perfetti da cucire sullo scaldacollo che mi sono tricottata durante la mia malattia, e che si abbina miracolosamente alla mia gonna "contadinella russa" tanto cosy per l'inverno!!!

E voi cosa mi raccontate??? Cosa? Volete che vi spieghi come si fanno??? Dai, ve lo racconto un'altra volta, ora tocca a voi, che avete fatto di bello in questi giorni?

Cosa??? Prima ancora un'altro goccetto di thé? O meglio un altro pochetto di spumante? Altra torta? Oh, sulle tartine c'è di tutto, provatele una ad una e decidete poi quale è la vostra preferita. Cin-cin!!!

39 commenti:

rachele ha detto...

a saperlo, invece di sfogare la mia fame psicotica, su di un povero babbo natale di cioccolata, sarei venuta da te, nel tepore della tua casa, tra i profumi delle tue merende, ammirando la magia del paesaggio e conversando a raffica di bricolage...avrei ingurgitato sicuramente meno calorie!!un bacio rachele

Virgizza ha detto...

complimentissimi per le tue creazioni!!! sono davvero stupende!!!!
Adesso, però, vorrei sapere un paio di cosette... Io ho cominciato da pochissimo a usare il fimo e immagino che ci voglia un po' di esperienza per produrre qualcosa di accettabile... però non mi sono chiare delle cose...penso che tu, essendo più esperta di me potresti aiutarmi...:
- punto primo, perchè quando apro il fimo è duro come il cemento e anche quando cerco di modellarlo si sgretola??? (devo ricorrere all'acqua per impastarlo, ma poi diventa molle)
- perchè quando cerco di tagliare murrine e di bucare perline si deformano anziche rimanere un pochino rigide??
- terzo... perchè quando lo cuocio i colori si (detto volgarmente) sminchiano?!? vedo le creazioni degli altri e sono perfettamente di colori accesi...io ho fatto un ciondolo verde acceso e nero ed è diventato nero e verde militare...:(

Scusami per tutte queste domande, ma se mi rispondessi e mi dessi qualche aiuto e dritta mi faresti davvero un grande favore... ero così entusiasta del fimo, mentre adesso ho il morale a terra:(

Ancora complimenti per le tue creazioni!!!! :)

giovanna ha detto...

Tutto fa gola i bottoni che sono meravigliosi e le tartine invitanti ,poi la neve ei l camino uno scenario perfetto ciao buon anno
Danilela

francuzza ha detto...

ciao dolce Fatina!
grazie per il thè, lo prendo volentieri, mi piace molto se è vedre e speziato!
feste serene in famiglia, con qulche tristezza per hi non è più come prima e per chi è ripartito troppo presto per un cuore di mamma...c'est la vie!
un abbraccio affettuoso

bijoux niki ha detto...

ciao cara fata ringrazio per il the e ricambio l'invito...
anche le tartine non erano male....ehhhehee....
però l'animo artista si è improvvisamente risvegliato quando ha visto i tuoi bottoni!!!

meraviglia delle meraviglie!!!

adesso sono troppo curiosa,ma aspetto paziente la prossima puntata.
un bacione!!!
niki

Anonimo ha detto...

Per Virgizza; non riesco a lasciare queste risposte sul tuo blog e non mi hai lasciato un tuo indirizzo e quindi copio ed incollo, spero passerai a rileggere. Ciao, grazie per il tuo gentile commento e per i complimenti. Contraccambio gli auguri e vediamo se riesco a risponderti alla valanga di domande in modo breve (non trovo il tuo indirizzo mail). aiutarmi...:
- punto primo, perchè quando apro il fimo è duro come il cemento e anche quando cerco di modellarlo si sgretola??? (devo ricorrere all'acqua per impastarlo, ma poi diventa molle).
NOOOO, mai con l'acqua, al limite usa un pochettino di crema idratante, ma non troppo, oppure aggiungi fimo liquida (ma sempre poca). Certi colori si sbriciolano all'inizio, ci vuole molta pazienza, modellarlo per bene tra le mani anche per 10-15 minuti, spianarlo e riapallottolarlo. Vedrai che alcuni colori sono più morbidi ed altri meno. Prediligi magari la Fimo soft.
- perchè quando cerco di tagliare murrine e di bucare perline si deformano anziche rimanere un pochino rigide??
Puoi mettere le murrine un attimo in frigorifero prima di tagliarle. Comunque fai sempre girare un po' il tuo rotolino di murrina se no la schiacci. Comunque non tagliarle né bucarle subito dopo averle formate (sia le murrine che le perle) perché rimangono più morbide.
- terzo... perchè quando lo cuocio i colori si (detto volgarmente) sminchiano?!? vedo le creazioni degli altri e sono perfettamente di colori accesi...io ho fatto un ciondolo verde acceso e nero ed è diventato nero e verde militare...:(
Forse le lasci troppo a lungo in forno. Attenta, massimo 30 minuti a 110 gradi. Ci sono ancora vecchie confezioni con scritto 130 gradi, ma non è così. Al limite cuoci un po' meno a lungo se i pezzi sono piccoli o molto fini e mai sopra i 110°!
Spero di aver risposto a tutti i tuoi quesiti e spero proprio che tornerai a divertirti con la Fimo! Un caro abbraccio ed ancora tanti auguri per un ottimo nuovo anno! Cathy (Fata Bislacca)

MAURIZIO ha detto...

Come si potrebbe rifiutare un invito così?
Dalle mie parti abbiamo avuto un'aria primaverile che sembra aver lasciato solo oggi il posto ad un clima "seriamente" invernale, e neanche tanto.
Però il "trasporto" che hai messo in questo invito, fa venir davvero voglia di sedersi davanti al camino assieme a persone amiche e a parenti, e discutere di tutto e nulla, solo per il gusto di "stare insieme".
Quest'anno è stato un Natale diverso, un Natale fatto per riassaporare climi "familiari" che avevo messo da parte, e che invece mi ha fatto un gran bene riscoprire.
Un abbraccio

AbcHobby.it ha detto...

wow grazie per le golosità che ci offri... ho ancora la panza piena queste leccornie mi fanno venire un'acquolina!!!
Anche io sono curiosa di saperne di più sui tuoi bottoni...

un abbraccio
eli

Perline e bottoni ha detto...

Tra i miei buoni propositi dell'anno nuovo (quindi a partire solo dal 1° in poi...) c'è quello di rientrare nei miei vestiti dai quali sono uscita a base di nocciolati, torte rustiche, pizze, etc etc. E tu vorresti peggiorare la mia situazione estetica?! Come fare a resistere? Se anche l'occhio vuole la sua parte, devo dire che la pupilla è già appagata da quelle tortine perfette e glassate in modo meraviglioso. E i bottoni mi intrigano parecchio. Aspetto trepidante.

Ilaria ha detto...

che meraviglia quei bottoni!!!
Io ho una collezione di bottoni...
a pensarci forse si possono fare con la resina pure!
Solo che fino a che i miei pupi non tornano a scuola non lo saprò: sicuramente non posso mettergli la mascherina con i doppi filtri....
te li vedi i due piccoli alieni????
Intanto un bacione one one alla Mia SisterOne!!!

RedFenyx ha detto...

UuUH! Che pasticcini invitanti!! Posso???
Accetto un te piu' che volentieri XD
Ma che carini i bottoni, forse ho capito come si fanno ma attendo il post in proposito ;D
Baci!
S.

Rory ha detto...

Quanto sono belli i bottoni!!, e poi sul collo stanno divinamente!!.
Io comincio ad assaggiare eh.... poi ti faccio sapere quali preferisco :D.
buonissima giornata mia cara e dolce fata!.
:*

Alessia ha detto...

Uhmmmmm.... quante cosine buone....
Io mi butto sul dolce, la dolcezza non è mai abbastanza!!
Bello bello il tuo scaldacollo!
Abbracci e baci, cara Fatina,
Alessia

elena fiore ha detto...

Ho appena finito un sostanzioso pranzetto, ma di fronte ad una tartina salata non dico mai no!
Allungamela coi wurster, con le acciughe, con la maionese, con il salame, con il burro ... prendo e mangio tutto!
Assagio pure quella con la salsina all'aglio :-)
E dopo una sana mangiata, uno splendido scaldacollo...BRAVISSSSSSSSIMA!
Che bei colori e che bei bottoni!!!
Insieme al cin-cin me lo regali un tutorial sul come si fanno?
Così mi faccio un golfino tutto tempestato di bottoni gri-gri...davanti dietro, e tempesto pure le maniche!
Altro che D&G, FB forever !!!
Smuaccc, e complimenti anche al papà°*°

La Bohemien ha detto...

Quante leccornie, gnam gnam.....
Io non ho avuto il tempo di fotografare quello che ho preparato, ce lo siamo pappato in un attimo!!!! Però ho ancora qualche dolcetto che chiamo "rutti ma buoni" mi sa tanto che una fotuzza gliela faccio e pubblico con la ricetta ;)
La statua è bella di suo, ma con quella neve addosso acquista un'atmosfera particolarissima, sembra fatta apposta!!!!
Lo scaldacollo è favoloso e quei bottoncini sono perfetti!!!!!
Bhè.....buona digestione a tutta la famiglia Bislacchi!!!!!!!!

Vanesia ha detto...

Il the non lo rifiuto mai e poi con il mio mal di gola sono sicura mi darà sollievo! I bottoni sono bellissimi e anche se sono una scrapper in erba ...non so come li hai fatti quindi sono ansiosa di saper come si fanno :))

kinte75 ha detto...

te' sei scorretta! o io maso-chista... mi son detta poco fà che avevo una fame boia (sono qui a lavoro :-( parte del personale in malattia, chi in ferie e a me...me tocca! :-( insomma non ci sta un'anima)per scacciare via qesto languorino mi son detta..."mi faccio giretti sul web e rinfocillo mente e occhi",vengo per prima da te e....mi fai questo?? ma come posso mandar via il bisogno di cibo, di qualcosa di caldo in questo desolante pomeriggio se tu mi presenti tutto 'sto popò de robba!!???

Per fortuna mi hai distratta con lo scaldacollo, ma è meraviglioso! davvero bello!! e mi associo alla Elenuzza: altro che D&G, FB forever!
Un bacio carissima!

Beta ha detto...

Se è rimasto un goccio di the, lo prende volentieri, grazie Fatina ... ah mi rilasso... no grazie niente da mangiare "che al solo pensiero"! ... che meraviglia i bottoni ... dai spiegami un po' ... ah a proposito, buona settimana di fine anno e tanta nuova creatività!!! Bacioni

Val_ ha detto...

Fatonza io prendo volentieri una tartina, o anche due o tre... Che le tartine sono come le ciligie e da che passo di lì, con la bocca piena, ti faccio i complimentissimi per lo scaldacollo. Mi piace!

Sele ha detto...

Fata, ma che bello..si sente la magia delle feste dal tuo post.

Un abbraccio

Sele

DRINA ha detto...

La mia boccuccia direbbe tartine salate...ma i miei occhi dicono dolcino!!! Fatonza le domeniche da te sono sempre "piene"! Gnam...
Besos

Vania e Paolo ha detto...

Ciao...ma che bellezza...anche se sazia...qui non mi rifiuto di nulla:) ...in casa di una Fata...tutto diventa magico:)da me tutto ok...sommersa da giochi e giocattoli ...ti dirò la verità...li adoro più io che mia figlia :))
allora un caro saluto e un buon proseguimento...
a presto Vania

AnnaDrai ha detto...

In questi giorni col cibo ho già abusato più del dovuto quindi sono costretta a rifiutare la tua offerta, niente meranda nè aperitivo ;)
In compenso ho fatto scorpacciata di quei tuoi magnifici bottoni personalizzati, sono fighissimi!!!!
Ora che hai scoperto tutti i segreti cercherò di carpiterli, ma con calma :)
Che emozione sentir parlare ancora della fiera!!!
Siccome mi sa che chiuderò il pc per qualche giorno, ne approfitto per mandarti un saccone di auguri per Capodanno!!!
baci baci baci

La stanza di Miss Lizzie ha detto...

Non ti offendi se rifiuto le tue prelibatezze? Son tre giorni che pasteggio con gli avanzi del natale (cotechino e cappone non li cucinerò più per un bel pò...) accetto volentieri una buona tisana disintossicante e depurativa
E aspetto, curiosa, di conoscere questa tua ultima geniale trovata: belli belli belli.
Buone feste, cara fata, se non ci sentissimo più, auguri ancora.
Baci
Giuliana

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

Fata fatina, passi di qui ora per augurarti un sereno 2010, in quanto sicuramente nei prossimi giorni poi sono travcolta da mille e cose e non riesco più a farteli. Grazie per l'invito, io di solito preferisco il dolce, ma questa volta mi sa che mi sarei buttata sull'aperitivo ;-)
un bacione
Marga

emilia ha detto...

Oh che dolci ! Che voglia mi hai fatto venire !!
Passo per lasciarti i miei più sinceri auguri per un 2010 colorato e produttivo.
Un bacio e a presto ! :-)

CIRI ha detto...

Fatina che atmosfere meravigliose in Casa Bislacchi !!! ...sembra quasi che i tuoi aperitivi si possano toccare...Magari! ...buone feste Fatina ... e tanti baci!

Daniela Cerri ha detto...

Ma aperitivo fatina!!! Gradisco volentieri, in questi giorni ho fatto da crocerossina sia per due zampe sia per quattro zampe, ora mi posso rimettere al lavoro con tutto l'entusiasmo del mondo! Qui la natura è un incanto e come da te la neve regala abiti esclusivi, meraviglioso quello che ha deciso di fare indossare alla scultura del tuo papà! Auguro a te e atutte le persone che ami un anno, ma che dico un anno, ANNI di felicità e successo, smack!!! Grazie per la visita!

AbcHobby.it ha detto...

domani non ce la farò, sarò incasinata tra fornelli e casa!!!! quindi passo ora per augurarti un capodanno spumeggiante!!!

baci eli

Alessia ha detto...

Mia Fata, ripasso per augurarti un anno meraviglioso, pieno di colori, di amicizia, di creatività e di gioie, per te, per Fato e per tutte le persone a cui vuoi bene!! Tantissimi auguri di cuore,
Alessia

E mi frego anche l'ultima tartina!

bipbip ha detto...

Tanti cari auguri dall'altra parte del lago....e grazie per i dolcetti..sono buonissimi!!!

Miriam ha detto...

Ciao Cathy,dato che hai ricevuto un miliardo di auguri bellissimi da chiunque, io t'invio solo il mio semplice abbraccio per augurarti un 2010 fantastico!

lauraelle ha detto...

quanto tempo che non passo di qua! e anche oggi sono di corsa, percui niente immersione nei tuoi magnifici colori, ma un augurio di buon anno non poteva mancare!
allora AUGURI per un 2010 pieno di colore e creatività!
Laura

ChiaroScuro ha detto...

Ossessione. Girare per città vestite a festa e vedere alberi di Natale straccolmi di palline di fimo.
Voltarsi ad osservare la gente e vedere solo fatine gri-gri. Eh già, impossibile non giungere a te per esprimere i miei sinceri auguri di Buon Anno da estendere anche al tuo compagno.
So che gradiresti anche un augurio non proprio raffinatissimo alla francese "trois...", ma per non scandalizzare i tuoi lettori lo bisbiglio soltanto.
Le fate, si sa, sanno cogliere voci lontane e...tanta stima fra le righe.
Ciao Cathy, che tutto sia come tu desideri. Auguroni!

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Ecco un augurio per un nuovo anno pieno di tutto ciò che più desideri,
di serenità e salute... poi il resto vien con se.
Un abbraccio Sisifo

http://g1wpgg.blu.livefilestore.com/y1pNcWuMgsvvf0a5PAxjj20feKzvMt71FLr7J4ul0v2tUcJmNy2nHQhbxAWBJChF3f09zAsldrpvtxiAUCshUFNfipoZEECP6H-/albero%20nat.jpg

Paola ha detto...

Accipicchia! ho gradito tutto ma qui, si rischia una scorpacciata:
Buon Anno cara Cathy a te al tuo Fato e poi ti vorrei invitare ad andare nel mio blog dei premi e,se ti fa piacere,a prendere( senza obbligo di nulla) l'immagine dei miei uccellini che ho messo a disposizione,come simbolo di amicizia, così, pr mio ricordo.
http://premi-mondodipaola.blogspot.com/2009/12/una-certa-commozione.html
tanti baci

Susina "strega del tè" ha detto...

fatonza, piccola dedica per te nel mio ultimo post ... ^^

elena fiore ha detto...

Mi sono rituffata qui, per ricordarmi dei profumi di lì!
Grazie amiconza, la tua tisana al non-mi-ricordo ed il crepitio del fuoco, mi fanno ancora compagnia insieme al ricordo dei nostri bla bla.
Un abbraccione ed ancora un cin,
buon anno!

Clonita tua che a volte interrompe ed a volte rompe ;-)

Smuaccc
Spic

Anonimo ha detto...

i dolcetti.....beh.....sì grazie!
le tartine.....naturalmente sì!
ma soprattutto i bottoncini, sono deliziosi!!!!
aspetto con ansia di sapere come si fa, per cominciare il 2010 artistico in modo fatoso!
un bacione
ClaudiaC
-+