lunedì 7 settembre 2009

Fata-NO!

Per chi ha letto i romanzi di Harry Potter il titolo del post ricorderà sicuramente i "maghi-no", i maghi senza poteri. Io oggi sono decisamente fata-no, tutto ciò che tocco va per il verso sbagliato. A parte che mi sembra anche il caso di farvi una piccola confessione; io non sono davvero una fata! Però si, sono bislacca, questa parte è verità!Come tutti i comuni mortali ho i giorni-no nei quali non ho voglia di comunicare un granché, sento il bisogno di rintanarmi un pochettino cercando di relativizzare tutto per poter "tornare in me".
È proprio per questo che oggi vi/mi voglio mostrare una delle ultime nate:

la gri-gri "FataFrizzantina"

me la giro e me la dondolo tra le dita nella speranza che mi ritrasmetta l'energia, appunto frizzantina, che avevo mentre la modellavo, componevo, scartavetravo, lucidavo, montavo...

Io sono qui ed aspetto, qualcosa accadrà; si sa, le gri-gri, loro si sono un po' magiche!

E se la gri-gri da sola non ce la facesse da sola a "ripolarizzarmi" allora potrei mettermi al dito anche l'anello "Frizzantino"...

Io aspetto, mi do da fare per cambiare umore... Qualcuno ha qualche barzelletta carina o aneddoto esilarante strappa-sorrisi???

Buona serata Fatonzoli e frizzate-frizzate!!! (oh! Sto già meglio, non riesco a trattenere un sorrisino).

33 commenti:

Vanesia ha detto...

Deliziosa fata frizzantina spero riesca a farti tornare ..."FATA"!! Se ti può consolare anche io ho parecchie giornate NO...:)
Ciao

bellanna ha detto...

Ma tu guarda, ti ho pensata proprio 5 minuti fa:-D
Su su fatina continua a strofinare e vedrai che la gri-gri ti riempirà di bollicine solleticanti. Già ti vedo ridere a crepapelle...e dai però non così forte che poi ti viene male alla pancia;-)
Un bacio fragoroso, come la risata che arriva all'improvviso.

Rosalba ha detto...

ciao Fata carissima...non riesco ad immaginarti in giornata NO...ma dato che anche tu, pure se fata e bislacca, sei umana (anzi direi "umanissima"...) subisci questo momento...ahitè!...ed anche ahimè!...dato che anch'io ho di quelle giornatacce
comunque...domani è un altro giorno e si ricomincia pieni di spirito e pensiero positivo :-)))

forza! forza!...un abbraccio rinforzante te lo mando io da quì con un pezzetto di cuore

ciaoooooo

Goga ha detto...

Hai già cominciato bene ..... con i toni caldi :-) direi che sei sulla buona strada frizzantina:-)! Eh, le giornate NO ..... vedrai che passeranno.
Una caramella mille gusti più uno come a Harry Potter? Beh, a pensarci meglio non so se ti conviene :-) Nel libro si beccano sempre gusti da rizzarti i capelli!!!
Ciao cara Fatina passa una buona serata, un bacio, Goga

donnette fever ha detto...

... vediamo se ti rubo un sorriso... questa mattina sono andata a prendere il caffè con i colleghi e... mi hanno detto ...che...avevo i pantaloni rotti...!!!,,proprio lì...
Sono scappata a casa...ed erano TANTO rotti!
Quindi oggi ho:... mostrato le mutande..., rotto i pantaloni..., ma soprattutto ho preso del peso!!!
Ciao Fata

Ilaria ha detto...

Mannaccia delle mannaccie! Che ci faccio ora con la tua bacchetta se non sei una vera fata? ma... ma... e io... io che credevo...
certo che tu. Tu... mi basisci sorella!
Yo sorella... non sarai fata, ma sorella resti!
Baciiiii... ma ti ho demoralizzata io? cazù, spero di no!

elena fiore ha detto...

Epifanio docet:

«Un tipo al parco mi ha chiesto un limone. E io gli ho detto: 'Simpaticissimo, cosa te ne fai di un limone?' E lui: 'Sai, devo farmi una pera...' E io: 'Ma cosa sei un mago?'»

Ma se la giornata No imperversa, Alex Drastico con il suo
"mi hanno rubato il motorino", non può non strapparti una bella fragorosa risata ...
Clicca qui:

http://www.youtube.com/watch?v=eXQrN6VKN54

Se invece vuoi un cult tanto comico quanto tragico, clicca qui:

http://www.youtube.com/watch?v=m0mVjuH0BjI

E se hai ancora un minutino clicca anche qui:

http://www.youtube.com/watch?v=TezhFbLYSHk&feature=related

NanaNanda
Baci color Puffo

elena fiore ha detto...

Dimenticavo...

http://www.youtube.com/watch?v=tI-OSyNvS8A&feature=related

Tuo Raimondo!

strampaincredula ha detto...

nooooooooooooo!
non sei davvero una fata?!?
stupore! sorpresa! delusione...
e babbo natale non vive con te?
e neanche la fatina dei dentini?

cicoria ha detto...

Beh! battute e video consigliati da Elena dovrebbero andar bene...a me (che sono in una giornata NO, una di quelle in cui è vietato: parlarmi è farmi domande scontate tipo: "che stai facendo?" ed in cui risponderei "cazz non lo vedi che sto facendo? Che sprechi a fare il fiato?") son riusciti a farmi sollevare un angolo della bocca fino a far intravedere un canino (non ancora insaguinato...forse più tardi quando sarò in ufficio lo diventerà)
Che fare con sti momenti NO? Bisogna tenerseli e digerirli perchè fanno parte del processo creativo (almeno è quello che mi dice una mia amica illustratrice...così mi sento quasi subito meglio, perchè mi dico, da sola e in silenzio "azz, sono una vera artista, io ne ho parecchi di sti momenti")

Bizzzzzzzzzz...Vivy

Perline e bottoni ha detto...

Povera la mia fata, umana come me che di giornate no fa collezione. Di barzellette non ne so perchèle scordo istantaneamente. Una sola ne ricordo perchè la trovo a modo suo geniale nel suo nonsense. Ridi, ti prego, almeno per educazione:
"Chi è il Dio del mare?"
"Nettuno!"
"Non è pottibile, qualcuno deve ettere..."

Alessia ha detto...

Cara la mia Fatuzza, i giorni no sono giorni no, non ci si può fare nulla, ogni tanto capitano e devono solo passare... Spero che tutto il nostro il affetto e tutti i pensieri positivi che ti inviamo sempre possano contribuire a far passare in fretta queste giornatine... E di certo le tue ultime fatine non sembrano risentire affatto del tuo umore, sono tra le tue più belle!
Un abbraccio fortissimo e tanto tanto Love, come direbbe Ila!
Alessia

*-cipi-* ha detto...

quando capitano a me le giornate no l'unica è aspettare che finiscano cercando di limitare i danni, e sperare che dopo una bella dormita ci sia una giornata un-po'-meno-no.
ogni tentativo di forzare la situazione mi va in malora, non c'è niente da fare.
oggi come va?

CartEssenza ha detto...

Come sempre mi sono innamorata dell'anello...questo poi è quello che incontra di più il mio gusto sino ad ora, stupendo (in questa fine estate sono un po' fissata con i colori caldi)!!! Complimentissimi Fata,
un abbraccio!

Anonimo ha detto...

... hai pensato che magari, girando e rigirando la fatina, strusciando e ristrusciando, la stessa non si trasformi in un genio che esaudisce i tuoi tre desideri quotidiani?
Potrebbe essere l'idea che ti illumina la giornata...! La fatinageniodellalampadadeidesideri! Io me la vedo già, lì, in quell'aura azzurrina e fumosa, tutta sbrilluccicante con gli occhi sballatissimi (magari l'hai evocata mentre lei si beveva una birrozza gelata al tavolo del bar...), col cuore in una mano e la lampada nell'altra... col ciuffetto in testa (perchè i geni maschi sono pelati ma le femmine no, che non si può!) e le gotine belle rosee...

Magari tutta 'sta scenetta ti facesse ridere...!!!

Baci, FataMia, e un abbraccio grandegrande... io intanto esprimo il mio desiderio (zitta, però, che i desideri non si possono dire!!!)
polepole

beta ha detto...

Allora ... eccomi quà... all'uopo accorro (ma come parlo?) ... i baci di mamma risolvono tutto, anche i momenti no! Ecco allora un mega-bacio per te ed un sorrisone ... va meglio? E quando vuoi, chiama ... che di codesta medicina ne ho una scorta infinita! :-D smile

Tatti ha detto...

Oggi è già domani, perciò la giornata no è sicuramente passata, vero?
E allora cheeeeessssssse ^_____^
Un abbraccio Bellabionda!
Tatti

Pulcinsky - my jewelry box ha detto...

Non so se puó essere un consiglio, ma quando io sono triste penso al portogallo, terra che adoro, al mare, all´odore di salsedine, al vento, al bolo cioccolato (torta al cioccolato) con non so quanti kg di burro mangiata 2 anni fa a lisbona...cose cosí...ripensare ai viaggi fatti mi aiuta sempre a riavere un sorriso.
Spero che vada meglio oggi e cmq buona settimana!

Marga

Francesca ha detto...

Ciao complimenti per i tuoi lavori sei molto brava.
Saluti Francesca

Lilli Prune ha detto...

Alors cette série avec ces spirales, j' ADORE !!! que dire de plus....SUIS FAN !!
bravo adorable fée et pleins de gros bisous sucrés !!
Lilli Prune

Sara Pacciarella ha detto...

Mia fatina, spero sia stata una di quelle giornate no così, che capitano e domani speriamo vada meglio.
Quando una persona normalmente molto allegra, energica, positiva e solare ha le sue giornate no, beh, son guai, peggio che andar di notte, uhhhhh, non c'è via d'uscita, è tutto nero nero nerissimo, vè?
Sei fortunata, anche se mi cala la palpebra, sono ancora dell'umore giusto per preparare un sacchetto di mua e pensieri fatati tutti per te, da aprire quando vuoi, ogni volta che vuoi, per un pò di tenerezza, o allegri sbaciucchiamenti o per scorpargerti di polverina magica quando fata ti ci senti pocoto pocoto.

Je me ne vò a nan.
Nottolina nottolò.
E mauò.
Sara.

cinziacrea ha detto...

Ciao Fata... mi dici che non bisogna farsi prendere troppo dai momenti no, che poi magari tutto si sgonfia, che bisogna pensare in modo bizzarroso.....allora????? Ci confidi che non sei neppure magica.
e io che faccio???? Mi crolla un MITO!!!!!!!
Fata mia, strapazza le gri-gri alla grande.....lucidale più dremose che puoi...vedrai che il tuo momento no....rimane solo un piccolo piccolo ricordo.
Un bacio Cinzia.

Roberta Filava ha detto...

sarà che a me questa gri gri piace tanto, sarà l'opacità del colore, i colori stessi, i nuvi motivi..anche se non sembra mettere allegria ha tanti spunti nuovi e sono certa che è soltanto l'inizio di una nuova ricerca che stai facendo...le prossime ti sembreranno più familiari e più belle!
bacioni
roberta

Elena ha detto...

Ke carina la gri-gri... :) spero ti dia qualche potere e frizzantinezza...se lo fa me la passi??? T_T sono un po' no anche io sti giorni... :P va beh... non importa... cmq dai tirati su, ricordo benissimo le maghe-no di Harry Potter e non erano persone alla grande... tu invece sei grandeeeee!!! :) Lena

Felcidia ha detto...

In queste giornate un po' apatiche ricambio volentieri un sorriso alla Fata Frizzantina, e se funziona con una musona come me sono sicura che ci ritornerai tutta frizzante!

Martina ha detto...

Ah ah ah!! Tu che NON sei una fata!! La battuta migliore del secolo!! Per la tua capacità di creare, per la leggerezza dei tuoi passetti in giardino, per i sorrisi che ci regali ogni giorno, per la tua bislacchitudine..certo che sei una fata, e della miglior specie!.. Anche se oggi ti sembra di no. Fidati di noi: lo sei! E' solo il tuo specchio personale che è un po' offuscato..non ti preoccupare.. Un abbraccio.
Martina

La Bohemien ha detto...

I momenti no arrivano anche per le Fate, questo non ti rende meno speciale e unica!!!!
Spero che presto arrivi in qualche modo qualcosa che ti regali tanti sorrisi e gioia e che ti faccia riprendere!!!!
Tanti abbracci e ancora grazie infinite per gli auguri!!!!!!!!

vio-yersinia ha detto...

ehi, ce l'ha fatta la fata frizzi-frizzi a tirarti su?

elitebirdfly ha detto...

...hai assorbito tanto e ora la tua mente parla troppo...falla tacere!!! Io faccio cosi': Polsi sotto acqua corrente ghiacciata, giu' per le scale e corsetta veloce fino ad avere il fiatone, ritorno a casa, su per le scale, bagno di acqua calda con 1 kg. di sale grosso, candeline e incensi, musichina soft, tisana super rilassante e...sottocoperta. Non so se per te puo' funzionare. Ci ho provato. bacio.

mafalda ha detto...

A fata!!!!!!!!!!!!!!Tranquilla passerà.Sapessi quante volte mi capitano i giorni no!!!!!!
Un bacio enorme!!!!!!!!!!!!!!!

DRINA ha detto...

Ciao Bisly...ebbene io ricompaio e ti trovo in queste condizioni??? Una Fata-No...madddaiiiiiiii!!! Spero che in questi giorni la situazione sia migliorata sfregando quella fatina e con qualche altro "intruglio" magico (leggi alla voce: Fiori di Bach)...anzi...più che magico come credono alcuni...li ridefinisco...miracolosi fiorellini!!!
Nel frattempo ne approfitto per dirti che ADOVO le nuove textures delle tue gri...quel libro di Donna dev'essere davvero interessante...nonchè una gioia per gli occhi!
Allora cara torna in formissima splendente e buona vita! A presto
un bacio
Ale

Per non dimenticare le vecchie abitudini parola SIVIN...CE o SI VINCE!!!

La Bohemien ha detto...

La mamma divorziata e risposata chiede al figlio:
- Allora, com'è andata con il tuo nuovo babbo mentre ero via?
- Bene, mamma. Ogni mattina mi portava in barca al centro del lago e poi mi lasciava tornare a nuoto.
- Ma non era una nuotata troppo lunga per te?
- No, mamma, andava bene. La parte difficile era solo all'inizio, quando dovevo uscire dal sacco...


Un vecchio arabo residente a Chicago da più o meno quarant'anni, vuole piantare delle patate nel suo giardino, ma arare la terra è diventato un lavoro troppo pesante per la sua veneranda età.
Il suo unico figlio, Ahmed, sta studiando in Francia.
Il vecchio manda una e-mail a suo figlio, spiegandogli il problema:
- Caro Ahmed, sono molto triste perché non posso piantare patate nel mio giardino quest'anno, sono troppo vecchio per arare la terra. Se tu fossi qui tutti i miei problemi sarebbero risolti. So che tu dissoderesti la terra e scaveresti per me. Ti voglio bene. Tuo padre.
Il giorno dopo il vecchio riceve una e-mail di risposta da suo figlio:
- Caro papà, per tutto l'oro del mondo non toccare la terra del giardino! Lì è dove ho nascosto ciò che tu sai... Ti voglio bene anch'io. Ahmed.
Alle 4 del mattino seguente, a casa del vecchio arabo arrivano la polizia, gli agenti dell'FBI, della CIA, gli SWAT, i RANGERS, i MARINES, Silvester Stallone, Arnold Shwarzenegger ed i massimi esponenti del Pentagono, che rivoltano il giardino come un guanto, cercando antrace, materiale per costruire bombe o qualsiasi altra cosa pericolosa.
Non avendo trovato nulla, se ne vanno con le pive nel sacco...
Lo stesso giorno l'uomo riceve una e-mail da suo figlio:
- Caro papà, sicuramente la terra adesso è pronta per piantare le patate. Questo è il meglio che ho potuto fare, date le circostanze. Ti voglio bene. Ahmed

Un avvocato e una bionda mozzafiato sono seduti vicini sul treno. L'avvocato si sporge verso la ragazza e le chiede se vuole fare un giochino con lui. Lei in realtà preferirebbe fare un sonnellino, ma lui insiste dicendo che il gioco è facile e molto divertente. Il gioco consisterebbe in questo:
- Io le faccio una domanda e se lei non sa rispondere, mi dà 5 euro, e viceversa...
La ragazza cortesemente risponde che vorrebbe riposare un po', ma l'avvocato insiste:
- Okay, facciamo così, se lei non sa la risposta, mi dà 5 euro, ma se sono io a non saper rispondere, gliene do 500!
Pensando di avere a che fare con una biondona è convinto di poter vincere facilmente il gioco. A questa proposta la bionda si vede obbligata ad accettare la sfida, se non altro perché una volta
finito il gioco potrà dormire un po'. E allora l'avvocato inizia con la prima domanda:
- Qual è la distanza tra la terra e la luna?
Senza dire una parola la bionda tira fuori dalla borsetta una banconota da 5 euro e la porge all'avvocato. Ora tocca a lei, che chiede all'avvocato:
- Qual è quella cosa che sale per una collina con tre gambe e scende con quattro?
L'avvocato la guarda sbalordito: comincia a cercare sul computer, si collega a Internet per cercare la risposta, ma non la trova. Poi manda delle e-mail a varie persone, ma nessuno gli sa dare la risposta.
Dopo un'ora sveglia la signorina bionda e le dà i 500 euro che le spettano. Lei ringrazia educatamente e si rimette a dormire.
L'avvocato, scocciatissimo, la scuote e le chiede:
- Bè, ma allora qual è la risposta?
Senza dire una parola, la bionda prende 5 euro dal portafoglio, li porge all'avvocato e si rimette a dormire.

Nel poco tempo a mia disposizione, questo è il meglio che ho trovato, ma spero che ti abbiano comunque fatta sorridere ^__^
Besos per la mia Bisluzzedda bedda!!!!!!!!!!

AnnaDrai ha detto...

capitano a tutti i momenti no... a me anche una volta al dì ;) ma poi vedo le tue grigri e mi appare un sorriso nel mio faccino (faccione!):)
e tu che sei una fata, perche sei una fata (eccome!!!) saprai trovare tanti sorrisi tra le tue grigri che spazzeranno via i momenti di malumore
un bacetto