lunedì 13 luglio 2009

Tutorial Puccislacca estiva

NANO NANDO e Fata Bislacca PRESENTANO:
La puccislacca estiva ed impermeabile.
Liberamente tratto dal tutorial di Innamorata tutorial per la "trousse per tutto"
Occorrono; Un resto di tovaglia da giardino in cerata di 27 x 21 centimetri.

Durante il nostro micro-fine-settimana a Soletta abbiamo scovato il negozietto più pacchiano della Svizzera e li abbiamo acquistato la nostra nuova tovaglia. Naturalmente non giro con le misure del tavolo sul mio diario (lo dovrei fare) e allora ce ne siamo fatti tagliare in eccesso; tanto per stare sicuri. E poi meraviglia, per pochi franchetti ecco un altro resto di scampolo di 1 m per 50: MIO!!! teli cerati della Kitsch Kitchen Riporto la sagoma della trousse direttamente con la penna sul retro della tovaglia. Facile, non sfila e posso tagliare alla "brutta Carlona"... E non ho nemmeno bisogno di calcolare tanto di orli vari.
Qui le mie misure. Quelle indicate sul tutor di Innamorata sono ottime per un astuccio per penne e matite, il mio l'ho "quadratizzato un po'". In lunghezza: Il totale fa 27 centimetri; a 9 cm dall'alto segno il mio primo angolo ed a 11 il secondo. Rientro di 3 cm e traccio la riga. Traccio in verticale e misuro 5 cm (il fondo della trousse) e ripeto come sopra; 3 cm in orizzontale e due in verticale e traccio il secondo angolo. Capito niente vero??? Mi servono: una cerniera, filo coordinato e l'etichetta (facoltativissima, andrebbe bene anche una passamaneria colorata o un'altra striscia di cerata per fare una "maniglietta" come avevo fatto qui per la trousse per la custodia della macchina fotografica compatta). Semplicissimo: si cuce il davanti della cerata con il davanti della cerniera. E poi la stessa cosa dall'altro lato (tenendo la cerniera ben aperta). Ecco il primo risultato, una specie di tubo con la cerniera. Rivoltiamo di nuovo il tutto e; cuciamo i lati sul rovescio. Ecco qui; ha la cerniera ed i due lati cuciti. Mettiamo il nostro lavoro in verticale e cuciamo i fondi (ed ancora evviva; non si sfilaccia e non devo fare orli). Importante, cucite lasciando la cerniera aperta!!!! E poi rivoltate il tutto!!!! Customizzate!!! Io qui ho attaccato una delle mie pop-pon-gri-gri alla cerniera. Riempite con quello che vi serve in spiaggia. Per me immancabile burro cacao, cremina e CicoSpecchietto di Cicoria (fata vanitosa!). I CicoSpecchietti li potete acquistare QUI, sul suo Dawanda Shop.

E allora buon divertimento!!! Per reclami per le mie solite spiegazioni astruse e bislacche prego lasciare commento!!!

36 commenti:

bipbip ha detto...

No, no le spiegazioni sono chiarissime, ora urge trovare un pezzo di tela cerata così carina!!!
Bacioni!

lidia paradis ha detto...

Magnifica come sempre!!
Grazie di esser passata da me,tra qualche giorno scappo in vacanza..non vedo l'ora di tuffarmi in mare..
Stammi bene Fatina e crea tante belle cose!!
Bacini,Lidia

nina ha detto...

Bentornata Fata! Pimpante, energica, energetica, carica, carica di... idee e meraviglie. Sempre molto ispirativa. Thank you

MammaGiovane ha detto...

Troppo bellissimisssima! Si può dire?
L'ho già "appuntata" sul mio blog!

Rory's Bijoux ha detto...

Ok, preso nota..adesso devo cercare una macchina da cucire che non si incastri su tessuti simili......l'astuccio è una delizia!.
Un bacione buona giornata!.

Val_ ha detto...

Bello bello! Bellissimo il tuo astuccino e chiarissimo il tutorial. Mi ispira mooolto la storia del: non servono orli. Per una frana come me questo è davvero allettante!
Grazieee
:)
Valeria

Giulia Boccafogli ha detto...

Ok...lo ammetto. Ho trascurato la mia fata preferita. La sindrome da maxi lavoro pre ferie mi ha assorbito e mi assorbe tuttora, ma ecco che in un attimo di pausa arrivo e cosa vedo? un tutorial molto bello e utile per chi come me di trousse non ne ha mai abbastanza e fino ad ora è sempre campata delle bustine in omaggio nelle riviste o in profumeria (della serie 30 euro per 5 ml di cremina antibrufoli e mi regali una bustina scrausa come premio fedeltà...bha!).
Pero' mi vorrei far perdonare segnalandoti che alla Manor, in piazza a Lugano al piano dedicato al craft ci sono buste di bottoni bislacchissimi (a forma di passeggino, orsetto, paperella...) a 5 franchi. Maxi buste per l'esattezza...di rimanenze si vede! Inutile dire che sabato ho fatto incetta!!! Un bacino alla fata piu' colorata che ci sia, da una Giuliella disgraziata.

Tatti ha detto...

Bellissima! La fatina pop-pon-gri-gri mi fa impazzire già da sola....appesa a quella bustina ...fanno un'insieme strepitoso!
Mi salvo il tutorial, e cerco una cerata adatta, e una scorta di aghi del 100 !!
BaciBaciBaciBaciBaci
Tatti

Sara Pacciarella ha detto...

Dai! sembra davvero facile! Tempo fa ho adocchiato della cerata wowosa al negozietto di casalinghi qui sotto. E quante cerniere da riciclare avrò io? A bizzeffe! Lo sai che ti dico? Io vado e ci provo! :-)
Grande mia fata ispiratrice!
Tanti tantissimi mua energici e tenerosi.
Sara.

zigzago ha detto...

Chiarissimo, mi piace il risultato, apena vado al mercato cerata anche per me grazie! Posso "linkarti" sul mio blog domani??? Renata.

bellanna ha detto...

Ooooh fatina, ma grazie, tutorial semplicissimo e di gtande effetto...proprio ora che finalmente mi sto decidendo a prendere la macchina nuova:-D
ps.ho un timore reverenziale nei confronti della cerniera, speriamo di farcela!!! Un bacio grandissimo

elena fiore ha detto...

Tu non ci crederai ma anch'io come
Bellanna ho il timore reverenziale da cerniera!
Per cui FioreFortunata visto che io la tua trousse ce l'ho già belle-che-pronta!
E mi accompagna ogni giorno nella mia
FioreBorsetta.
Ci manca il CicoSpecchietto ma piano piano recupererò ;-)

Bacionzo Fatonza!
Spatasmuaccc

*-cipi-* ha detto...

Quanto mi sei mancataaaaa!!!!!!!!
E grazie per l'idea, perfetta per un regalino che volevo fare!
Bacio!

Miriam ha detto...

Ciaooo, le spiegazioni sono troppo chiare e invitanti e se ci provassi? Chissà se la vecchia macchina da cucire Singer di mia madre regge...Se dovessi riuscirci ti farò sapere!!!
Ciao carissima!!!
Ti mando un bacione super!!!!

The Indie Handmade Show ha detto...

Uuuuhhh, che bello! Stavo giusto pensando di farmi un astuccio per i pennarelli e lo volevo impermeabile per non fare macelli nelle varie borse, ma grazieee! Ho pure un bel pezzetto di cerata.. Ora la mia unica domanda è la seguente: ma quetso tipo di "tessuto" si può cucire con qualunque tipo di macchina? Non è che mi si blocca tutto?!? (se la mia domanda è troppo scema, ti autorizzo ad ignorarla tranquillamente, però tieni presente che sono una princi-principiante!)
Besitos!

La Bohemien ha detto...

Chiarissimo tutorial, e (già detto) bellissima pochette!!!
Grande Bisluzzedda bedda che condivide il suo sapere ghghgh.....che pazienza per fare un tutorial, per quanto ristretto, ci vuol tempo e pazienza!!!!
Vatti a splashare tutta và, che fa caldo!!!!
Parto domani ma ci sentiamo presto, prometto!!!
Baciottoli

Fata Bislacca ha detto...

Buondì a tutte, mi sento allegrissima a rileggervi, a prendermi questo attimino per rispondervi!!!

Prima di tutto buone vacanze a tutte le "partenti"!!! Godetevela, rigeneratevi, divertitevi, riempitevi gli occhi ed il cuore di ricordi, immagini, suggestioni, idee e bellezza!!!!

Secondo; giuro che è una scemenza fare questa trousse...
Per chi ha il timore reverenziale da cerniera; sappiate che ce l'avevo pure io e l'ho superato grazie a questa trousse.... Mai fu più semplice attaccare una cerniera. Basta utilizzare il piedino apposta e cucire tutto diritto contro diritto....

Terzo; la cerata si cuce come burro. Non si impiglia come la stoffa sola sa fare a volte.... Il lavoro si fa praticamente da solo.... Dai, ve lo dico io che sono una pigrona....
Mai rotto un ago con la cerata, se vi capitasse prometto che ve ne mando io di nuovi!!!!
Nessuna menata per la tensione del filo, ago tra 80 e 100 va benissimo... Provare per credere!!!

Mi fate sapere... Caso mai mandatemi il vostro indirizzo per gli aghi... Hihihi!!!! Buona serata a tutte, io: RI-SPALSHHHHH!!!!!

Abbracci stritolosi!

ssimoxxx ha detto...

Bellissima,
noi in negozio ne vendiamo a decine e di tipi diversi:
con le fragole,con i girasoli,con le spezie(una delle mie preferite),con i fiori ecc.
La mia collega ne fa delle splendide borse e borsellini,ma senza cerniera,
invece questo tutorial mi affascina per la semplicità e la "cerniera".
Ma quanto è bella la mia Gri-gri...
Baci affettuosamente grati
SIMO.
P.S.:
Ma io le pon-pon Gri-gri me le vedo già in versione invernale con ciuffi di pelliccia(sintetica ovviamente)e lane dai mille colori,
sì,sì le intravedo già...

siland ha detto...

Grazie, le spiegazioni sono chiarissime....la tela cerata ce l'ho, devo solo mettermi all'opera...
Silvana

i roberti ha detto...

..io adoro le cerate da tovaglie ma siccome non riesco a superare il gap del "pacchiano" non oso mai a comprarmi quelle che trovo in giro. devo dire però che questa è una pacchiana veramente bella e l'idea è così semplice da realizzare che mi mette voglia di provarci...partirò con i quadrettato per arrivare ai fiori..
bacioni Fata
roberta

cicoria ha detto...

Tutorial chiarissimo, non vedo l'ora di farmi anch'io l'astuccio porta trucchi...Grazie Fatina, per avermi menzionata nel post ^^

Alessia ha detto...

Fata che ritorno alla grande!!! Il tutorial è fantastico come l'idea di usare la cerata, giù in sicilia non c'è mercatino che non abbia la sua AMPIA scelta di cerate super kitsch... ok, un'altra cosa da segnare nella lista "da comprare"!
E cosa posso dire delle tue meravigliose pon-pon gri-gri?? ma sono bellissime! si possono usare per mille e mille cose, che tocco di bislaccaggine delizioso! Sei un mito mia Fata, un abbraccio stretto stretto!
Alessia

RedFenyx ha detto...

Che tutorial utilissimo!!!
Quando mi decidero' ad usare la mia mini macchina da cucire (comprata anni fa e usata adesso come ferma-porta... ahhaaha) dovro' farmi un beauty anche io!!! Si potrebbe riciclare i teloni dei camion come fa la freitag XD

Ilaria ha detto...

Ti dico solo questo mia Sis...
favolosa le versione impermeabilizzata della Puccysbag. E poi vuoi mettere la sicurezza? uno spruzzo d'acqua e tutto resta perfettamente asciutto!
Tu sei un genio.

Spero di riuscire a partire venerdì mattina, sento la mia testa rotolare sul pavimento altrimenti! Plof e rotol rotol rotol...

BACIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!

CartEssenza ha detto...

Che idea geniale!!! Bravissima e grazie per aver condiviso le istruzioni...sono una frana nel cucito, ma magari...;)

cinziacrea ha detto...

Fata cara che dire??????Tutorial carinissimo...spiegato in modo super!!!Le gri-gri sono di uno scicchettoso che solo tu sai creare. BRAVISSIMA!!!!!! Io magari ci provo anche a realizzarla, visto i tempi, credo che più cose faccio e meno penso in negativo. Ti mando un super baciotto e ti ringrazio di essere passata dalle mie parti.
Un caloroso ciao ciao, Cinzia.

Vania e Paolo ha detto...

Ma non sò mettere il filo nella macchina da cucire !!!:)...e poi tutto il resto !!!:)
Meravigliosamente spiegato e la stoffa !!!:)...le cerate che ho sempre visto...non ti dico !!!:(
Baci baci e notte notte !! :) Vania

elitebirdfly ha detto...

Fata...mi stai Stregando...sei proprio "toga", come si dice qui da noi...non e' una parolaccia! Magica! Vorrei iscrivermi da te, ma non trovo il "segui con friends connect", come fare? Un bacio, a presto. Elisa

La Bohemien ha detto...

Ciao Bisluzzé.....
La casa va benissimo, la macchina è buona solo per lo sfasciacarrozze ma sai com'è....a caval donato non si guarda in bocca....
Adesso do una pulitina, e poi vado ad esplorare il paesello in cerca innanzi tutto d un caffé e poidi un supermercato....
Che sonno YAWN...e che dolore OI OI cuscini troppo grossi, ma quanto sono felice....non si può capire, e almeno i dolori mi fanno capire che non è un sogno ahahah!!!

P.S. non c'è il mocio vileda, quindi prima supermercato e poi pulitina alla casa >_<

Smuakkete, splash, e chomp chomp (cipster...ghghgh)

strampalaura ha detto...

ciao dolce fata, ci sentiamo al mio ritorno, spero con notizie migliori

Martha ha detto...

Ciao Fata Bislacca, grazie per il tuo commento e sono corsa subito a sbirciare da te. Ma sono troppo sfiziose tutte le tue creazioni, complimenti!

Susina strega del tè ha detto...

Ma che carinaaaaaaaaaaaaa!!!!!!! Molto bisly!!!
smuack!!!!!! ^^

anannetteegliscimanfù ha detto...

questo sarà il mio primo esperimento con la macchina da cucire!ho comprato e tagliato già la tela cerata (bella trash a fiori giganti) e le cerniere sono pronte ad essere cucite!baci e grazie

emilia ha detto...

Ciao, prima cosa compliementi per il blog...l'ho messo tra i miei link preferiti.

Volevo farti una domanda su questa borsetta che mi fa impazzire...non capisco..sono tonta lo so...quanti cm. ci sono dove c'è scritto 5 cm. Cioè, nella rientranza, che sarebbe poi la base, di quanto devo rientrare ?
E poi, sopra e sotto sono uguali ?
Scusa credo di essermi spiegata come un libro chiuso ;-)
grazie e scusa ancora.
Buona giornata :-)

taced di handmadecreativity ha detto...

sono arrivata a questo tutorial da una altro blog... veramente interessante e, per l'incubo cerniera, mi fido di quello che hai scritto tu...speriamo prima o poi di riuscire a cucire questa pochette, ciao taced

Sara ha detto...

Ciao! Non ricordo come sono arrivata a questo tutorial, ma mi piace un sacco!!! Ho cucito la mia prima bustina col tuo post davanti!

Un abbraccio
Sara