venerdì 29 maggio 2009

L'abito e il monaco (packaging)

Oggi voglio condividere con voi una riflessione sull'importanza della confezione ed il packaging quando spediamo o regaliamo una nostra creazione. Inoltre continuo col darvi qualche link che per me è stato molto utile per gli acquisti on-line. Ricordo con piacere alcuni post di amiche bloggers sul tema del packaging; quello di Alessia (Beads and Tricks) su tag e buste per la spedizione, quello di elena fiore (décor e blablabla) sull'importanza della presentazione e della confezione e quello di Giulia Boccafogli (Giulia Boccafogli: JEWELRY DESIGNER) sul packaging di bijoux. (sono certa che ne dimentico di importanti, me ne scuso!).

Personalmente ritengo che il packaging sia uno degli aspetti che dobbiamo molto curare; come se fossero un "prolungamento" delle nostre creazioni. Chi sceglie di acquistare "handmade" desidera infatti acquistare un oggetto unico, personale e curato (io quando lo faccio guardo molto a queste cose). Chi sceglie handmade lo fa sapendo che ogni soldo speso va a favore della creatività, quella di chi ha creato il manufatto e per la propria (che sicuramente ne sarà stimolata).

Se vi mostro come faccio io è solo per dare qualche spunto in più, uno stimolo per personalizzare ognuna con il proprio stile, anche rispettando alcune regole importanti alle quali non sempre si pensa quando si spedisce un oggetto.

Chi acquista un oggetto artistico o artigianale si "innamora" di una peculiarità delle creazioni, di un'atmosfera. Io credo che chi crea con passione poi trasmette in ogni dettaglio questo amore per le sue creazioni, ed anche la confezione di conseguenza lo riflette. Le tre creative che ho citato sopra ne sono un bel esempio; vedrete che anche il loro packaging trasmette esattamente il sapore che si trova nei loro blogs, nelle loro parole e nelle loro creazioni. Credo che sono poche le creative che possono davvero sbarcare il lunario vendendo le proprie creazioni, perché esse richiedono tempo, fantasia, progettazione, ricerca di materiale ecc che non si possono mettere "in conto". Spesso il vero "salario" è la soddisfazione di condividere qualcosa che ci soddisfa con altri, che le nostre creazioni possano venire accolte, che possano "partire" per lasciare spazio a nuove idee...

manine in fimo con stampigliato il mio "nome" in modo che sia chiaro che è fatto a mano e da chi (e con cosa. Anche se manca il cuore, ma quello è nelle mie creazioni).
Carte veline dei colori che contraddistinguono il mio blog e le mie creazioni (facile, sono quelli che mi piacciono....)
Cartoncini per fare cartoline e cartoncino ondulato colorato per fare le confezioni o da usare nell'asola dell'anello nel caso il postino si sedesse proprio su quel pacchettino li...Non sia mai!)
Ultimamente amo decorare i miei biglietti con delle fotografie. In questo caso la mia "testimonial" Fata Gri-Gri Pinkie che tutti conoscete, Oppure con il meraviglioso collage che la splendida Tatti (Le Tattiidee) ha creato per me! (ancora un grazie di cuore). Rotoli di carta adesiva colorata o con frasi che mi ispirano. Ne cerco ovunque vado... Serviranno per chiudere pacchi e pacchettini!
Importantissima; la plastica per imballaggi. Un'alternativa, a primo impatto più ecologica, sono per esempio i pop corn. Ma a me non convince perché oltre ad ungere il tutto poi mi piange il cuore a buttare via del cibo, mentre la plastica si può riciclare per imballare altre cose. Sacchettini di stoffa che cucio con amore nei miei cotoni preferiti, poi vengono lavati e stirati (ve l'ho detto che sono bislacca no!). Ad ognuno aggiungo l'etichetta con il mio nome. Anche se sono molto belle e ben fatte (il nome è cucito), non vi lascio il link di dove le ho ordinate, sono stati un po' scorretti ed alla fine della fiera li ho quasi pagati 1 euro l'uno. Non volete il link vero?! Anzi, magari avete voi degli indirizzi per me dato che sto arrivando alla frutta e le mie etichettine iniziano a scarseggiare???
Ad ogni sacchettino faccio una chiusura con una cordicella "coda di topo" in colore coordinato al mio sacchettino. Questi sacchettini diventano "le casette" per gli anelli, le collane ed i braccialetti!
... ecco qui l'anello, con "l'asola" rinforzata dal cartoncino ondulato, che sta per andare a nanna nel suo personale domicilio prima di affrontare un lungo viaggio.
E qui una chicca, le mini cards della MOO. Sono splendidi ed in 4 mosse potete creare 100 bigliettini con 100 fotografie diverse, aggiungendo sul retro fino a 6 righe di testo. Misurano 2,8 centimetri per 7. Io le trovo davvero deliziose, personali e fatte benissimo! Un buchino, ci infilo uno spago e la manina, et voilà, il concetto è chiaro! Nei negozi basterà attaccarlo all'oggetto aggiungendo un adesivo per il prezzo.
Per la spedizione ci metto una molletta di legno affrancata alla cordicina. Nessun pacchetto sarà mai uguale ad un altro! E poi non dite che non penso ad ognuna di voi....
Altra "chicca" che mi sono offerta da MOO, i mini adesivi 22x22 millimetri. Anche qui la possibilità in 4 "mosse" di realizzare 90 adesivi differenti. Io ho scelto di mantenere sempre la mia "top fata model" del momento, in 3 pose differenti, per non fare troppa confusione (!?!).
E poi ho dovuto inventarmi un modo per spedire gli orecchini. Un modo bislacco ma a me piace. Mi è sembrata ingenosa l'idea di appuntare gli orecchini nella plastica imbottita. ... ma la cosa mi sembrava ancora un po' "spoglia", e allora, una domenica ho voluto provare a farmi uno stampino con una gri-gri, tanto per decorare un pochino i pacchetti e la carta velina per la confezione. Ecco il mio primo risultato prendendo una foto della mia cappuccetto a pois. In photoshop ho ridotto i colori a due ed ho intagliato il mio motivo in una gomma di circa 2,5x2,5 cm.
Non mi resta che aggiungere plastica imbottita, veline colorate, il mio biglietto da visita, stampini con il nome e magari anche con la gri-gri. Una cosa "sobria", come lo è questa vostra Bislacca. E ora il tutto è pronto da infilare in un'altra busta imbottita, aggiungere la cartolina, chiudere con lo scotch, aggiungere l'indirizzo della persona che mi onora della sua fiducia... Ah, quasi quasi scatta di nuovo lo stampino; tanto per annunciarmi già nella buca da lettera, e la faccetta con croce Svizzera... No, tanto per essere sicuri.... E poi ecco rimpinzato il fido NanoNando che mi accompagna nei miei viaggi alla posta di Canobbio e mi tiene compagnia mentre faccio la fila....

Ecco cosa c'è quando vi arriva un pacchetto; tanta cura, attenzione, personalizzazione... Tutto tempo che io passo pensando alla destinataria. Un tempo lungo, ma pieno di gratificazione perché siete voi che mi ispirate e mi permettete di creare sempre ed ancora.
Spero che questo lungo e laborioso post possa essere di aiuto a qualcuna, o di ispirazione...
Aggiunta dell'ultima ora (21.15), ho ritrovato un link molto interessante, il Pool del gruppo Etsy packaging; davvero molto interessante!
Io vi abbraccio tutti come se foste qui (oh, adoro gli abbracci di gruppo!) e vi auguro un buon inizio di fine settimana!

52 commenti:

Mary ha detto...

ciao fata ,
caspita !!!
vero la confezione fa tanto per presentare l-oggetto , sono testimone :)
un bacione

pino ha detto...

e da qui si evince che:
L'abito non fa il monaco...ma ne distingui l'ordine!
ciao cari buon we

Graziella ha detto...

veramente a me interessava dove acquisti lo schocc con le scritte ... già me lo ero chiesto (italiano??!!) quando avevo ricevuto la collana.
tutto il resto per me è pura fantascienza. troppo, troppo bello.
tutto fatto con tantissima passione. si vede che lavori con le canne!!
Graziella

RedFenyx ha detto...

Ma che belle idee!!!
Un pacchetto davvero colorato e in puro stile bislacco! Brava! ^^
Guarda... anche a me piacerebbe decorare la busta ma... in Italia bisogna pensarci 100 volte prima perché tutti conosciamo la fama delle nostre poste... e quindi opto per un "il più anonimo possibile" all'esterno..
All'interno io faccio scatoline realizzate a mano, nella speranza comunque (come dici tu) che il postino non decida di piazzarci sopra il suo pesante fondo schiena... ahhaha XD
Io al momento uso dei fiocchi di mais biodegradabili acquistati in inghilterra, ma l'ultima volta sono stata costretta a prendere anche un paccone nuovo di polistirolo (ahimè, non c'era nient'altro)
Vado a leggermi gli articoli da te linkati! ^^
Buona serata!!!

Fata Bislacca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ketty ha detto...

Speri di esseci stata di aiuto??? e come potresti non esserlo? sei stata minuziosa e dettagliata nelle descrizioni! Le tue confezioni sono bellissime, ed è chiaro quanto amore ci metti nelle tue creazioni, è quasi un peccato sciuparle. Ma come dici tu, il compenso più grande è la soddisfazione e la meriviglia di chi riceve il pacchettino e di sicuro i tuoi ne destano davvero tanta. Un abbraccione anche a te

Fata Bislacca ha detto...

Sono proprio fusa, avevo lasciato qui i commenti per il post precedente!

Mary; Grazie!!! :)

pino; hai proprio capito il concetto!!! Bacione a voi due carissimi amici romanacci!!!

Graziella; gli scotch li acquisto, appunto, in diversi negozi, sono sempre alla ricerca. Comunque diversi sono della Seletti, che è una ditta italiana. Ho cercato on-line ma non ho trovato niente... Magari sarai più fortunata. Mi spieghi la battuta sul mio lavoro con le canne???? Credo che da ora in poi le chiamerò solo "murrine".... Buon fine settimana!

RedFenix; non ci avevo mai pensato che qualcuno si potesso "imboscare una fatina"... Adesso che ci penso ce n'è una che è ancora in giro dopo quasi 20 giorni... Dici che un postino con la faccia come il fondoschiena??? Fiocchi di mais biodegradabili? Interessante!!! Sarei curiosa di vedere le tue scatolette hand made, sono certa che ti rispecchiano!!! Un baciottone e buona serata a te!

Ketty; grazie mille! Di sicuro ci metto il cuore anche a fare quelli... Sapessi il tempo che ci va, ma poi lo guardo e mi dico; ovvio che sia così, alle mie "fatine" non deve mai mancare nulla!!!! Un baciottone, passa un buon fine settimana!

Bellanna ha detto...

Sono decisamente rimasta a bocca aperta. Deve essere un'esperienza unica ricevere un tuo pacchetto. Come una matriosca schiude una sorpresa dopo l'altra. Tutta questa cura non ha prezzo, anche perchè a volere farsela pagare...
Custodirò questo post come una Bibbia da cui attingere, nel frattempo capisco che ho tanto da imparare. Grazie per la condivisione, davvero.

Anonimo ha detto...

Non bisogna lasciarsi ingannare dalle apparenze... non è tutto oro quel che luccica. Ne ho sentite a bizzeffe di "tirate" del genere e spesso a ragione. Non in questo caso però. I pacchi sono un "Vorgeschmack" come dicono bene i tedeschi. Buona notte. Zittli

Goga ha detto...

Che lezione di stile Fata! Davvero impressionante! :-)Grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza,fantasia ed impegno per il particolare che rende il tutto unico. Buon fine settimana,baci,goga

bipbip ha detto...

I tuoi sì che sono pacchetti coi fiocchi e controfiocchi!!! Unico lo stile della Fata ma mi hai ispirato per crearne uno tutto mio!! Grazie e baciotti!!!

Fata Bislacca ha detto...

Buona Sera!!!!

Bellanna; dai, una bibbia!!!!! Guarda i post che ho linkato; li trovi delle vere meraviglie!!! Comunque è vero che sono diverse le cose a cui pensare se vogliamo fare arrivare integre le nostre cosette... Ho trovato un altro link interessante che ora aggiungo anche al post http://www.flickr.com/groups/etsypackaging/pool/show/with/3096826888/
INTERESSANTE!

Tiz; tu mi lusinghi!!!! Ti abbraccio virtualmente solo fino a domani pomeriggio... Finalmente di nuovo live!!!!

Goga; No, non esageriamo, solo un modo, il mio, tra i tanti. Buona fine settimana a te mia cara!

BipBip; ecco, se ti ispira per fare davvero qualcosa di tuo allora evviva evviva davvero!!! Un grande abbraccio al di là del lago... Mi vedi che faccio ciao-ciao???

cristina ha detto...

Ciao Fata! grazie per i consigli.. davvero non ci avevo mai pensato.. inizierò da adesso!!!

beta ha detto...

Grazie mille ... il cervello sta già girando vorticosamente alla ricerca del "mio" packaging. Smack, buon we fati.

Tatti ha detto...

tèlachì la Tatti fuoriorario...(figliola alla cena di classe....)e a proposito di classe....io ho avuto modo di toccare con mano e vedere con occhi (OhDDio, il contrario sarebbe stato un po' difficile...)i tuoi impacchettamenti...e ancora mi emoziono se ci ripenso...io guardavo, rigiravo...e dentro le povere Gri-Gri che volevano uscire....^_^
Naturalmente la mini card con manina è diventata un segnalibro, e il mini adesivo è stato ritagliato dalla busta e ben conservato assieme alla card e biglietto da visita.....
Gran bel post FataSovranaDiOgniCromia....
Ah, non sò se hai avuto tempo (uahuahuahuahuha...bella battuta eh???) di vedere la mia risposta al tuo ultimo commento a casina mia...immaginando di no, quindi sappi che per avere una Tatti-murrina mi sono inventata un ottavo giorno della settimana, che diventerebbe così un'ottimana....trattasi del Tattirdì, giorno in cui potresti provare a fare la Tatti-murrina...eh?
(Giuro, verso fine anno ti faccio un calendario 2010 con tutte le ottimane e i tattirdì... e ogni tattirdì sarà SantaFataBislaccaDaLosone....)
Buon weekendone (leggasi uicchendone e non uicchenduan)
E' una mia impressione, oppure fuoriorario sono anche piu' fuoridicotenna del solito?
(Tatti...mollaceeeeeeeeeeeeeee...ok,ok, vado....)
SssssssmmMmMmMmMaaAAaACccCKKkkKKk
Tatti

Forgeress ha detto...

Anche se il cuore non compare, si vede lontano un kilometro dove lo metti!!!!! Davvero una cura minuziosa dei particolari!Chi riceverà i pacchetti non potrà fare altri che rimanere a bocca aperta! ^^

Ciacchina ha detto...

splendide creazioni in splendide confezioni...non poteva che essere così!
baci
Cristina
p.s. la polvere fatata comincia a fare effetto...grazie!

SABINA ha detto...

le manine sono adorabili!! :) non mi hai ancora detto dov'è il tuo shop! uff... settimana prossima sono a verbania, verrei volentieri a trovarti! ciao ciao

sabina

Simo ha detto...

Fata, sei grande...come sempre!!!

"bear's house" ha detto...

Ciao Fata!...come non potevo leggere con attenzione tutta la tua prodiga e dettagliata esecuzione nella confezionatura...proprio a me che sono una "graphic designer"? Nulla mi è sfuggito. Tutto quello che hai scritto è VERISSIMO, issimo, isssimo, issssimo!!!COMPLIMENTS! Buon WE! Ciao, NI "bear's house"

cicoria ha detto...

Una spiegazione bellissima e posso confermare che aver ricevuto il tuo anello confezionato con tanto amore è stata un bellissima sorpresa, è vero la confezione conta molto!
Solo che in questo momento ho il viso in fiamme...sono arrossita perchè le mie confezioni non sono così belle e accurate e quando riceverai i Bislacchi Dolls non pensare , ti prego, che li abbia confezionati con poco amore...la verità è che sono ancora ancora poco esperta in materia di packaging.
Per esempio, ancora non ho trovato la giusta soluzione per le mie spille...qualcosa di simpatico su cui appuntarle e che nello stesso tempo protegga la base in metallo da schiacciature varie.
Ti abbraccio e GRAZIE per questo bellissimo e utilissimo POST.
Vivy

Perline e bottoni ha detto...

Quando vedo i tuoi post o quelli di altre bloggers, mi sento del tutto inadeguata! Che meraviglia i tuoi pacchetti e quanto colore e cura nella realizzazione. A volte mi piacerebbe essere una farfallina per spiare come fate a essere sempre così brave e perfette in ogni passo del vs lavoro creativo. C'è solo da imparare. Sei uno stimolo a migliorare, grazie tante e buon week-end

Fata Bislacca ha detto...

Il mattino ha l'ora in bocca ed io il caffè...

cristina; guarda, è davvero "un lavoro a sé" pure quello... A volte ci sclero e metto la casa sottosopra per preparare i pacchettini... Ma il pensiero della persona che apre strato su strato prima di scoprire il suo oggetto mi piace tantissimo e vale tutto il lavoro!!! È un work in progress; oggi li faccio così; domani chissà....

beta; ma che bello! Buon we a te!

Tatti; Brava, non si butta via nulla come con il maiale!!! L'hai riconosciuta la tua pastellina imbaccucata a mò di bozzolo nella plastica??? Io al solo guardarla mi viene la claustrofobia! Per fortuna ora siete insieme e sono certa che ha già dimenticato tutto!!! Il Tattirdì lo aspetto con ansia e già sto riflettendo come costruire la Tatti-murrina per onorare la "tua festa"!

Forgeress; ma benvenuta; che piacere! Ti ringrazio moltissimo per "aver lasciato un tuo segno"! Torna quando vuoi, qui c'è sempre un po' di pink e qualche chiacchiera tra amici!

Ciacchina; ma quanto ci mette la polvere di fata ad agire... ??? Ora guarsici dai....

SABINA; ma che bello che sarai in zona! Contattami! Per il mio shop guarda, in Italia non ho ancora "rivenditori" e quindi faccio "via posta" ed in Svizzera ho delle boutiques che si occupano della vendita; se vuoi ti do gli indirizzi ma sono ancora più lontani... Fai prima a venire da me a bere un caffè!

Simo; oddio per così poco! Grazie ma è davvero cosa dovuta; io ho imparato così tanto dalla rete che ogni tanto è mio dovere ricambiare un pochino pochino!!!!

"bear's house" nella persona di NI; allora tra "graphic designer" e "textile designer" ci troviamo daccordo. A volte è il dettaglio che fa la differenza vero? Il cuore ed il cervello... Peccato che per me ogni tanto il secondo mi va il tilt e devo azionare il "pilota automatico".... Buon Week End a te!!!

cicoria; ma io li ho visti i tuoi packaging da Ila... Una cosa meravigliosa davvero! Ogniuno il suo, a modo suo, con il proprio gusto e la propria esperienza! So e si vede che tu fai tutto con il cuore e con tanto tanto "saper fare"!!! Oggi prepariamo il giardino per l'arrivo dei mini-noi affinché non sentano troppa nostalgia della Sicilia e della loro "mamma"; GrandeCicoriaCreatriceDiTutteLeDolls! Sono certa che troverai la soluzione cicoriosa per le spille e sarà qualcosa di davvero originale; come te!

Perline e bottoni; ma che scherzi??? Abbiamo tutte sempre da imparare; si assorbe a destra e sinistra finché ne viene fuori qualcosa di personale e funzionale! Non ti scoraggiare; tu guarda in giro, vedi come fanno le altre, trova il tuo modo che ti rispecchi (magari un nastro di perline e bottoni che richiami il tuo nome o cose simili...). Comunque già sei farfallina; delicata e colorata in tutti i tuoi passaggi!!! Buon fine settimana lungo a te carissima!

cicoria ha detto...

Sicilia? Non pensavo fossero andati a trovare Giusy, quando partiti dalla Puglia ^_^

Fata Bislacca ha detto...

Cicoria; Fata Bocciata!!!!
Stai in Puglia???!!!!! Spero solo che la mini-me sia più ferrata che la sottoscritta in geografia; se no come la trova la strada di casa?????

Alessia ha detto...

Mia Fata fatosa... come si fa a non adorarti pensando a quanto amore e dedizione metti nelle cose che fai?? Già si sa quanto sono d'accordo con te su tutto ciò che dici a proposito di packaging... una delle mie ossessioni chirurgiche ma vedo che nemmeno tu, Fatonzola, ci scherzi... Evviva, ho trovato una cosa in cui sei precisissima anche tu!!! Come se già non si sapesse che sei una maniaca dei particolari con le faccine meravigliose delle gri-gri... I tuoi pacchetti sono bellissimi e parlano di te e della tua personalità come dell'oggetto che contengono, che è la qualità prima che un buon packaging deve avere. E dici molto bene, preparare un pacchetto, anche se ci vogliono delle ore, è un grandissimo piacere, perchè pensi a chi lo scarterà, a chi ne godrà attimo dopo attimo... l'attenzione nel farlo è attenzione verso la persona che lo riceverà!
Un grande abbraccio,
Alessia

Fata Bislacca ha detto...

Alessia; ma guarda che io sono una perfezionista che mi "tollerano" davvero in pochi, o in molti; ma sempre di tolleranza si parla!
Sono casinista da paura, dove passo sembra che ci sia stato un conflitto a fuoco. Un mio caro amico mi chiamava "la donna esplosa"; pensa te! Ma sia per le mie creazioni che per il lavoro di terapeuta sono una precisa precisa; non mollo mai finché non è "come dico io" e mai nulla è lasciato al caso. Un controsenso perché tutto è molto spontaneo; ma comunque frutto di ore, giorni ecc. di studio e di ricerca... quanta fatica per sembrare pasticcioni e bislacchi!!!! Un grande abbraccio a te! Evviva che siamo tutte diverse e tutte apassionate!!!

elena fiore ha detto...

Ma cassspita! Ieri alle 16 sono andata a vedere Lara alla festa di fine asilo, ed al rientro ho avuto un rigetto da Mac. L'ho acceso stamattina alle 12 per mettere il nuovo header, e mi accorgo solo ora che il tuo blog ha questa meraviglia di post!
Sei bravissima! Si vede proprio che ci metti animmma&cccore!
Davvero, sono seria: questa cosa del packaging la fai davvero da n.1!

Brava, bravissima!
Ma aumenta i prezzi, sei troppo bassa!
Vali mooooooolto di più!

Ciao dalla zuzzipop

Ilaria ha detto...

Caspita... arrivo con calma, ma arrivo!
I tuoi pacchetti sono sempre stati belli, ma le ultime confezioni sono ancora più superstrepifavolose!
Mi sento pure una pupù... che le minuterie che ti ho mandato erano in un sacchettino trasparente...

Mi perdoni? Sono quasi sicura di sì!
Un bacio acio acio!

Sara Pacciarella ha detto...

Oh Fata che post megagalattico! Meraviglioso! Sei un mito assoluto.
Passo al volo per dirti questo, ora riparto in altre faccende affacendata.
Ma non potevo non passare a dirti che in tutto quello che fai dal primo strato di fimo che stendi all'ultimo gesto che fai per spedire, si vede MOOOOLTO CUORE SINCEROOOO!
Mua!
Sara.

CartEssenza ha detto...

Interessantissimo questo post...proprio in questo periodo sto iniziando ad organizzare un packaging per le mie creazioni che, poverine, se ne vanno in giro ancora senza etichette e pacchettini...non è semplice, ma è un punto fondamentale!
Unica cosa: io le Moo le ho ordinate e pagate...ma non sono mai giunte! :(
Ciao, un saluto!

rachele ha detto...

Già mi sembrava irreale la passione , il tempo , la minuzia ,la precisione con cui fai le tue fatine, ma vedere che le usi anche per confezionare loro "il vestito" è per me "inimmaginabile"!! Cara fata dai qualche consiglio a me che in quattro e quattrotto voglio vedere subito il risultato, che dici sarà una cosa endemica o si può anche guarire!!! bacione rac

bombamagagna ha detto...

love

ssimoxxx ha detto...

NON HO PAROLE!!!
Sei BISLACCA questo l'ho capito,ma sei veramente una professionista...
ammazza che passione che metti nel tuo lavoro creativo.
Grazie per essere passata da me,
ti scrivo dopo...
Un bacio grande e buona domenica.
SIMO.

Miriam ha detto...

Che meraviglia buttarsi dentro i tuoi post, ogni volta mi catturi e non andrei più via!
Quello che scrivi conferma la mia idea di Creatività....amore, fantasia e tanta tanta allegria!!!
Dato che anche a te piaciono gli abbracci, ti mando un abbraccio stritolante!
Miriam

judith ha detto...

fantastico questo post, mi ha piaciuto tantissimo. Dopo quella meraviglia di farci vedere come nasce una fatina adesso ci fai vedere anche tutto il contorno.
Grazie, grazie e grazie, o meglio ancora te lo dico come se dice nel mio paese:

OLE, OLE Y OLE

Fata Bislacca ha detto...

elena fiore; Mon chou-chou!!! Non esageriamo, tu sei un po' di parte e non vale!!!! Grazie per la segnalazione degli errori, ho fatto in tempo prima che lo leggesse la signorina Rotmayer... Ma sai che ne ho poi trovati altri 6 uno più imperdonabile dell'altro??? Oddio, sono qui con il capo cosparso di cenere e da ieri cammino in ginocchio sui ceci per fare penitenza... Ormai sono una FataDisfatta!!!!

Sara Pacciarella; grazie carissima!!! Beh, lo scopo del post non era quello di mostrare che sono "brava" ma che ci sono mille ed un dettaglio a cui pensare e che non finisce mica con la creazione! Credo che anche tu ne sappia qualcosa. Poi ogniuna trova il suo modo per prolungare il piacere della creatività unito alla funzionalità. E poi sai, se non ci si mette il cuore poi si vede, si sente e si nota! Allora tanto vale acquistare "made in china" che costa meno ed è spesso carino lo stesso... No??? Il cuore è il valore aggiunto di una creazione a pezzo unico!! Un grande mua a te!

CartaEssenza; Noo, che rella le Moo che sono andate perse!!! Li hai ricontattati??? Non costano pochissimo... A me stranamente sono arrivati velocissimi (di solito per la Svizzera è un calvario, sto aspettando un pacco dalla Francia, in spedizione rapida, da 3 settimane). Poi sono belle belle e di buona qualità... Prova ad informarti di nuovo non te ne pentirai! Un salutone a te!

rachele; il consiglio???? Direi sii te stessa ma mettiti nei panni degli altri???? Boh, non so, credo che ogniuno abbia il suo modo di fare... Poi comunque è in continuo cambiamento,no??? Se no che creative saremmo???

bombamagagna; ...& Joy!!!!

ssimoxx; bacio bacio a te!!! Ma dai; non è poi chissà che... Davvero!!!!

Miriam; puoi stare quanto vuoi; MY CASA ES TU CASA! Bello bello il tuo post su Creatività, Arte ed Amore, mi è proprio piaciuto! E mi piacciono gli abbracci stritolanti (quando non fa troppo caldo, ovvio). Contraccambio!

Judith; OLE, OLE Y OLE pure a te!!! Ma tu non ce l'hai un blog vero??? Quale è il tuo paese? La Spagna? L'Argentina??? Fata curiosa!!! Un abbraccio domenicale e già un po' accaldato, ma ad un abbraccio non ci si sottrae mai!

Buona giornata a tutte voi! Godetevela!

judith ha detto...

España y olè, sono di Madrid per la esattezza solo che mi sono sposata un italiano ed eccomi qua ad abitare a Legnano (Mi).
Io il blog non ce l'ho.......è da pochi mesi che ho cominciato a fari lavoretti, feltro, cucito, hydro free (imparato da qui e molto divertente)e adesso ho cominciato con un po' di fimo...... divertente e super rilassante e quasi come giocare col pongo, cosa che faccio spesso e volentieri coi miei 2 gremlins.

Buona domenica a tutti e mi tengo volentieri questo abbraccio fataccaldato.

i roberti ha detto...

..come sempre tanto tantissimo lavoro e tanta bislacca creatività!!
bravissima
abbraccio di gruppo e non
roberta

Rosi Jo' ha detto...

Carissima fata, il tuo post è una bisboccia di idee e suggerimenti golosi. Quello che mi però mi fa rimanere basita è l'attenzione e la passione che metti nel realizzare una tua creazione, dalla progettazione alla consegna.
Come una mamma premurosa che si preoccupa della sua creaturina, assicurandosi che durante il viaggio fino alla nuova dimora non le succeda niente.
Un abbraccio sconsolato perchè dopo questo post tutto quello che farò sembrerà tanto miserino.
Buona domenica Rosi

La Bohemien ha detto...

Ottima lezione ed ottimi link ^_^
Tutto davvero tanto utile!
Spero che stai passando un buon finesettimana, baciiiiiiiii

Fata Bislacca ha detto...

Oh judith, che piacere che qualcuno passa a leggere le risposte!!! Soprattutto perché tu non hai nessun luogo dove ti si può lasciare due paroline!!! Madrid! Oh che bella che deve essere! Sono stata diverse volte a Barcelona (che amo e che adoro) ma Madrid è ancora solo nel mio "quaderno dei sogni"... Chissà che prima o poi non ti fai un blog pure tu... Mah!!! È divertente, pensaci! Sarei curiosissima di vedere le tue creazioni. Mi piace che ti diverti con la fimo e con l'hydrofree, e mi fa piacere di averti "iniziata" a questa fantastica "tecnica"!!! Ora con i tuoi due gremlins puoi azzardare pure con la fimo... Ti rilancio un abbraccio con qualche gocciolina di temporale, che rinfresca; non è male...

Roberta! Abbraccio a due sta volta!!!

Rosi Jo'; ma scherziamo?? Mica faccio chissà che, poi detto da te che sei accurata in ogni dettaglio non è giusto!!!!! Miserina tu??? Ma quando mai, non ci riusciresti nemmeno volendo! Baciottoni domenicali pure a te!

La Bohemien; Non è una lezione, non ne ho da dare a nessuno... Piccola condivisione e link che secondo me sono ghiottissimi... Tutto qui! Baci a te e passa una buona festa con fatine e follettti!

Ana Paula ha detto...

Ciao bambino, okay? Desidero per voi una bella settimana e vedere se siete interessati a fare uno scambio di personale con me. Si può cambiare l'artigianato fatto da noi, nel nostro paese e presentinhos materiali, dolci, che sono di interesse. Spero che il vostro contatto! Mil smack!

nuvoledicotone ha detto...

Cara Fata sono Marcella, e ogni tanto vengo a trovarti sul tuo blog!! E' un pò di tempo che volevo dirtelo: credo tu sia una persona davvero speciale!!Sei un raggio di sole in una giornata di pioggia!! Le tue creazioni mettono allegria solo a vederle, e la cura che hai verso ogni persona che acquista le tue opere o anche vengono a trovarti, mostrano che splendida persona sei!! Continua così!! Ciao da Marcella

Fata Bislacca ha detto...

Buongiorno!
Ana Paula; ti ringrazio per i tuoi auguri e per le tue visite! Purtroppo io non amo fare Swap o scambi di artigianato o di creazioni, dolci ecc... Mi sembra che si finisce per sprecare molte cose o regalarsi bustine di tè che uno potrebbe comprarsele se gli piacessero o creazioni che non verranno mai indossate... Molto meglio acquistare e vendere, così uno si compra quello che vuole e non si ritrova con molti pacchetti che pur facendo piacere magari non sono utili o apprezzati... Mi perdoni per questo? Ora cercherò di tradurre in qualche modo e te lo vengo a scrivere anche nel tuo blog. Un caro saluto!!!

Marcella; grazie di cuore per le tue parole! Che bello sapere che c'è gente come te che mi legge e che trae buon umore e buoni pensieri da quello che scrivo o che creo!!!! Mi metterei il tuo commento sul comodino!!!! Un grande abbraccio grato!

AnnaDrai ha detto...

ciao fata, sono la santa creativa... che ridere che mi hai fatto!!!
e che bello questo post, dove ci spieghi quanta cura metti nel'imballaggio dei tuoi oggetti e io posso testimoniarlo perchè ho ricevuto la puccislacca confezionata ad arte e infatti mi ero chiesta dove avessi trovato quello scotch!
è bello fare un bel pacchetto quando si regala, ma nel commercio di oggetti handmade questo vale ancora di più: rende tutto unico, curato ed autentico!

applausi per te e per tutte quelle creativhe che sanno dare quel tocco prezioso in più alle loro creazioni :)
baci e grazie per la condivisione

chimajarno ha detto...

Fantastico...adoro tutti questi tuoi particolari ricercati...valorizzano molto le creazioni...
una buona giornata...

www.cromobox.com ha detto...

ciao, nell'ambito del packaging creativo Ti invito a dare un occhio qui.
ciao roberto

http://WWW.CROMOBOX.COM
http://WWW.COLOGRAF.COM
http://www.facebook.com/pages/CROMOBOX/6...
http://WWW.FLICKR.COM/PHOTOS/CROMOBOX
http://WWW.TWITTER.COM/CROMOBOX
http://friendfeed.com/robertocromoboxcol...
http://www.cromobox.blogspot.com/

AbcHobby.it ha detto...

ciao fata
stai ancora cercando le etichette di stoffa??? ho trovato un sito e ne parlano bene, però devo ancora provare a ordinarle!!
se vuoi fare un sito da me trovi tutte le info!!!

buona domenica
eli

AbcHobby.it ha detto...

oddio mi sono rimbambita, ma che ho scritto nel post precedente???? "sito"???? volevo dire "salto"!!!!!!
se vuoi fare un salto sa me :-)

notte
eli

Tanja ha detto...

Ciao fata super creativa !

Per l'etichette prova dare un'occhiata su www.namensbaender.de

Puoi scegliere anche la lingua INGLESE.

tanti saluti e COMPLIMENTI per la tua passione !

tanja

Anonimo ha detto...

nice post. thanks.