venerdì 27 marzo 2009

In bianco e nero

Paradossi di primavera! La natura inizia a colorarsi, sbocciano gemme e fiorellini... Ed io che faccio? Anelli in bianco e nero.

Qualche giorno fa ho portato diversi anelli in una boutique della mia città, l'AMBARABACICCICOCCÒ (d'altronde non è perfetto per le creazioni Fata Bislacca???) e la venditrice del negozio gemello (che si chiama.... TRE CIVETTE SUL COMÒ, ed in più è vero!) si è innamorata delle mie fatine... Unico problema; a lei non piacciono i colori!
Ed ecco la fatina in bianco e nero su ordinazione. A me piace molto e spero che piacerà anche a lei!
Io non ho resistito... L'ho fotografata in mezzo a fiori e colori a più non posso....... e persino al bagno...!

Bene, sembra semplice fare un anello in bianco e nero, ma vi voglio mostrare le foto che ho fatto ad altri due anelli ancora a crudo. Purtroppo dal mio blog raramente si riescono ad ingrandire le fotografie (non so perché) ma vi assicuro che il nero "stinge" moltissimo sul bianco che risulta grigiastro, sporco e l'insieme risulta ben poco elegante.
Per questo è necessario passare ogni pezzo, bagnato con acqua e sapone, con carta abrasiva finissima, di quella che si trova solo dai carrozzieri particolarmente gentili! Tutta l'operazione dura fino a 15-20 minuti a pezzo; prima con carta del 600, poi dell'800 ed infine del 1200... Alla fine i polpastrelli delle dita sono tipo quelli che avevo da bambina la domenica quando mamma ci dimenticava nella vasca da bagno calda....

Ma questo è il risultato;Il bianco è di nuovo bianco ma il pezzo è ancora più ruvido di quanto lo sia normalmente LA fimo.

Quindi altri 10-15 minuti con la Dremel, che è un attrezzo simile a un trapano ma molto meno potente e più ricco di piccoli accessori che servono per fare piccoli lavori: incidere, tagliare, bucare, levigare, lucidare, ecc. . Io passo il tutto prima con i dischetti in pelle di daino ed in seguito con quelli in feltro. Il risultato:Bella differenza vero??? Certo le mani, la faccia e tutto quello che c'è intorno si sporca miseramente (qui la foto della mia mano, sembra incredibile), ma ne vale assolutamente la pena! O no??? Luccicante e liscio liscio, talmente liscio che poi basta ogni tanto insaponarlo e strofinarlo un pochino prima sotto l'acqua e con un panno o sui jeans dopo, e torna proprio come nuovo!

Ecco qua le mie dissertazioni in bianco e nero, ora mi faccio un giretto in giardino prima che faccia buio per ricaricarmi di colori!!!

Buon inizio-fine-settimana cari Fatonzoli!!!

25 commenti:

polepole ha detto...

che carinooooo!
e sono anche la prima di una lunga serie che te lo dirà! Vuoi scommettere?
buon fine settimana!

Anonimo ha detto...

Saranno anche in bianco e nero, ma wow, wow, wow! Un abbraccio
Tiz

Ketty ha detto...

Quanto lavoro dietro ogni pezzo, però il risultato è lodevole e credo che sia una bella soddisfazione. Anch'io preferisco le fatine nei loro colori originali, ma anche queste sono belle e chic, bisogna solo farsi l'occhio. Complimenti!

scarpette rosse ha detto...

Fata è bellissimo, io amo i colori ma adoro anche il bianco e nero, un bacione
Sonia

Mary ha detto...

ciao Fata :-)
adoro le fatine in una nuova veste ...bianco e nero sono molto eleganti e fashion;-)

grazie per i tuo consiglio , cercherò di inventarmi qualcosa:-)
un bacione e buon fine settimana Mary

Calliope ha detto...

Ciao Fata.
ho potuto ammirare i tuoi lavor che definirli tale è riduttivo, son davvero bellisimi sia a colori che in b/n e quanto lavoro, quanta passione..
ho visto le tue mani..
apprezzo ciò che fai..ma soprattutto come lo fai..con Amore.
Ciao cara buona serata..mi faccio un giretto da te ..che manco da tanto nel visitarti.
baci ^_^

Alessia ha detto...

E poi dici a me che sono maniacale?? Il lavoro che sta dietro alle tue fatine si vede tutto, non si trovano in giro pezzi così belli senza lucidini vari... A me questa fata in bianco e nero piace tantissimo!
Bacionissimi

Rory's Bijoux ha detto...

Fatina miaaa!!!, beh certo i colori sono una fonte di energia inesauribile!, ti rendono felice e ti illuminano al massimo, ma sai che ti dico?! ogni tanto un po' di bianco e nero non guasta!...anelli meravigliosi! quest'ultimo poi, una vera e propria meraviglia! la tua cliente ne sarà ultra felice di indossarlo!!!.
Fatina sai chi pensavo?!...ai nostri cari Antonino, costantino e marino.....che staranno combinando?! se la staranno spassando durante il tragitto?!..chissà chissà....
Buon inizio-fine-settimana a te mia dolce fatuzza!! ti bacio e ti abbraccio!!!!!.

Cynna ha detto...

beh...se non fosse che probabilmente non l'hai il primo con musetto e cufietta optical lo avrei fatto mio volentieri!
Sembro un po io quella...
Sempre splendido il tuo mondo!

Susina strega del tè ha detto...

molto optical fata, anche se prediligo i colori devo ammettere che comunque è molto bello!!!
my compliments!!!! ^_^

Ciacchina ha detto...

Fata, amo i colori, le tue fatine sono bellissime, ma i due anelli optical mi hanno fatto innamorare!!!! Non ho mai lavorato il fimo, quindi non immaginavo quanto lavoro ci fosse dietro ogni singolo pezzo...ora li apprezzo ancora di più"
ciao
Cristina

Sara Pacciarella ha detto...

Io non lavoro il fimo proprio perchè so che per tirare fuori certe certosinerie ci vuole taaaaanto lavoro, taaaaaanta pazienza, taaaaaanta attesa :-)
Stasera ho la luna un pò storta e anche un pò di febbre, quindi onde evitare di lasciarti bacilli ed influssi strani niente mua.
Solo tanto pensiero.
Bòna serata fatahhhh!
Sara.

Cate ha detto...

Cathy carissima, in bianco e nero sono fa-vo-lo-si!!!!!!! Ricordano appunto, come lo stile delle tue foto, gli anni 60! Anch'io sono d'accordo con te, i colori sono favolosi, sono sinonimo di gioia di vivere, ma non so perchè nelle tue mani pure il bianco e nero sembrano a colori!!!!!!
Saranno un successone...
Ma c'è pure il negozio della figlia del dottore?
Un abbraccio Cate

Ilaria ha detto...

Tesoro.. ciccioli che lavurun!
Splendidi gli anelli optical e goduria le copertine dei Taschen che sbucavano dietro ai tuoi capolavori.
Ho in attesa una teglia di fimo, che si scalda in forno... intanto un basun psichedelico!!!

elena fiore ha detto...

Complimenti da 10 e lode!
Sei riuscita a non snaturarti anche senza i tuoi pink ed i tuoi arancioni.
Anche dietro l'optical c'è chiaramente il tuo indistinguibile segno.
E complimenti anche per tutto il lavoro certosino (a me la carta vetra fa lo stesso effetto che fa a te il feltro...brrrrrrr).
Unico neo: cos'è quel LA maiuscolo davanti alla parola fimo?
Ma perché non lo fai un post/sondaggio bislacco sul tuo blog...'a fatonzoli, per voi si dice IL o La fimo?
Bacioni e ancora brava!
elenita

i roberti ha detto...

...sai già cosa potrei dirti...di più!! bellissimo questo motivo in bianco e nero..ma anche un tutto nero con un proiettile di colore come te lo vedi?
voglio sapere come è andata la trattativa con le tipe se domani mi sveglio presto....
un buonanotte grande così..
baci
roberta

Perline e bottoni ha detto...

Le murrine optical in bianco e nero sono fantastiche. Io rimango affascinata da tutte quelle spirali che si aggrovigliano. Potresti usarle per ipnotizzare qualcuno! Fai un bel pendolino con la perlona opical e oplà, lo sventurato cadrà sotto un magico incatesimo della fatonzola. Buon fine settimana

Fata Bislacca ha detto...

Siete carinissime; rido già di prima mattina e questo è ottimo segno!!! Ogni giorno trovare un motivo per sorridere!

polepole; ti ringrazio tanto, fa sempre strano trovare commenti entusiasti e spesso non sembra possibile. Mi fa talmente strano che creando cose che mi piacciono e che non seguono mode, esse possano piacere, o perlomeno divertire anche altre persone! Una gratificazione enorme nel senso che una cosa nata come un "bisogno personale" possa "nutrire" pure altre persone lontane. Con un'idea, un sorriso, un pensiero... Grazie per il feed-back!

Tiz; grazie di cuore, sei di una gentilezza davvero rara e non vedo l'ora di "slurpare" un gelato con te!!!

Ketty; grazie! Non fa un po' ridere chiamarle fatine???? A me si! Ma tant'è, gli ho vedono ciò che il cervello ha deciso... O no??? Un abbraccione!

scarpette rosse; ti ringrazio molto mia dolce e frizzante amica romana!!!

Mary; grazie tante anche a te, spero che con la mia spiegazione bislacca io non ti abbia "incasinata" ancora di più.... Buon fine settimana e son felice perché ti "sento" più pimpante!!!! Evviva!

Calliope; sai che ti pensavo l'altro giorno???? Anche io è da tanto, troppo tempo, che non passo da te... Rimedierò al più presto! Grazie per avere colto l'amore di cui "impregno" le mie piccole cose; significa molto per me!

Alessia; ti ringrazio! È che le mie cose spesso sembrano frutto di un caso, pensa che ad una cena una persona ha visto una mia spilla (ci avevo messo tipo 15 ore a realizzarla) ed ha esclamato "che bella, l'ha fatta la tua bambina???". Che idea! Non ho nemmeno figli ma se li avessi sarei davvero stupita che ci riuscissero, ci ho messo 43 anni per farla io.... Che ridere! Si, sono una "pesa fumo", imparo l'arte e poi adoro "metterla da parte"!!! I miei docenti alla scuola d'arte si disperavano un po' quando a copia dal vero dipingevo le modelle in blu oppure le fresie diventavano pink... Ma per fortuna io il mondo lo vedo così e sono certa che la realtà la creiamo noi... Sono uscita un po' dal seminato??? Dici che è ora per un secondo caffè??? Posso favorire? Quanti? Alzate la mano!

Cynna; ma allora sei bellissima!!!! Io adoro quella facciotta con gli occhi sgranati sul mondo che ha quella fatina!!!
Beneinteso non lo dico perché l'ho fatta io, perché sai, le fatine prendono vita propria una volta che le ho finite....

Ciacchina; grazie mille! ma vale la pena tentare, ci si diverte moltissimo anche senza stare a cercare il "pelo nell'uovo"!!! Non vorrei avervi spaventate con le mie descrizioni! Dai, prova....

Sara piccina, ti lascio una tisana di timo con tanto sciroppo allo zenzero per ammazzare tutti quei cattivi bacilli invadenti!!!! Te lo do io un bacino magico!!!!

Cate carissima; grazie! Sai che ho proposto alla proprietaria di aprire pure un sexy shop, manca solo quello, che si chiamasse, appunto, che facevano l'amore con la figlia del dottore... Non credo che la mia proposta abbia attecchito... Te le immagini le mie fatine come sexy toys??? Oddio, orrore!!! Come ho potuto dire una cosa del genere???? Un abbraccio carissima!

Ilaria; brava, che occhio!!!
Ho comprato 2 Taschen meravigliosi, uno sulla moda anni 50 e l'altro su quella anni 60... Purtroppo non avevo più soldi per quella anni 70 ma rimedierò al più presto! Sono magnifici ed io e le mie fatine li adoriamo!

elena fiore! Aha, anche a te vien la pelle d'oca per qualcosa, non sei ancora del tutto una wonderFlower!!!! Mi consola! Ma sai che è un'ideona fare un sondaggio tra fatonzoli??? Lo farò, magari con premio da sorteggiare tra quelli che lasceranno LA risposta esatta! Vuoi vedere che vinco io???? Baciottone!

Roberta; grazie mille... Si, ne ho altri tre in bianco e nero da mostrarvi, uno di questi è bianco e nero con proiettili di arcobaleno... Mi sa che ti scrivo domani mattina, sempre che Iggy non si svegli troppo presto! Un grandissimo abbraccio a te ed un buongiorno "grande così" a te!!!

Perline e bottoni; ti ringrazio! Oddio, le fate non dovrebbero fare scorrettezze del genere; ipnotizzare i poveri viandanti del blog.... La magia dovrebbe essere di altra natura... Ma sai, può essere un'idea da non sottovalutare in tempi grami!!! Un abbraccione a te!

Scarabocchio ha detto...

Oggi dirò solo 3 cose: una inutile, una forse utile e una che non cambierà la vita a nessuno! :)

La cosa inutile: ho anche io il Dremel, è un carissimo, utilissimo e fondamentale compagno di lavoro... mai più senza!!!

La cosa forse utile: le tue foto sul blog non si ingrandiscono perchè una volta caricate le sposti manualmente!
Se proprio devi spostarle, sposta il codice HTML e non la foto, e vedrai che così saranno sempre cliccabili ed ingrandibili! ;)

La cosa che non cambierà la vita a nessuno: la lavatrice è appena finita, vado a stendere... sì, ma dove che piovicchia??? SOB!!!

Rory's Bijoux ha detto...

Buongiorno fatuzza!!! passo per il buongiorno e perchè ti sei dimenticata di me nelle risposte:( :( :(...perciò ti rimando un abbraccione, un bacione ed una fettina di torta al cioccolato e panna (mangiala tu....dato che io purtroppo non posso^__^).
hollym

Fata Bislacca ha detto...

Fata cattiva-cattiva-cattiva!!!!!
Come hai potuto dimenticare la Roryna????? Oddio, la penitenza sarà durissima, rinucerò alla panna che mi hai lasciato!!!! Sorry sorry!!! Ora esco per il magic moment che è la spesa per il weeck-end (ma voi non odiate con tutte voi stese questa incombenza?) e poi vengo a cospargermi il capo di cenere nel tuo blog!!!

Scarabocchio; già risposto via mail ma grazieeeee, proverò a fare come dici tu e vediamo che succede! Auguri per il bucato!!!

Ciao.... Io vado a fare il mio dovere ;-(

donnette fever ha detto...

Ciao bella... torno ora dalla spesa del sabato mattina...
oggi però mi sono fatta un regalone...
...un servizio di piatti...
il cibo va pur messo sopra un piatto decoroso...!!!.. ora organizzo subito una cena con amici per testarli...
...i tuoi aneli sono molto belli e quanto lavoro...anni fa (tipo 18...) andavo a Firenze a comprare il/la (???) Fimo ( a Spezia non si trovava)per farci le collanine... ricordo che i miei (avevo 16 anni) mi permettevano di cuocerlo dopo cena per via dell'odore in cottura... è ancora così?...
Ciao Elisa

Gio ha detto...

Bellissimi, come sempre, i tuoi anelli. Ma preferisco i coloriiiiiiiii!!

ps: GrigriGio' si e' finalmente palesata sul mio blog!

Fata Bislacca ha detto...

Ragazze ciao!!!
Ma mi son persa i vostri commenti, chiedo venia!

Elisa; beati i tuoi amici; ogni pretesto è buono per festeggiare... Condivido la tua filosofia! Per LA Fimo è ancora così; puzza ed emana vapori nefandi, Quindi l'ordine di cottura va assolutamente rispettato; lasagna, torta e poi fimo.... E poi quarantena e pane e formaggio finché si disperde la nube tossica... Bacioni!

Gio; adesso corro a vedere come sta!!! Un grande abbraccio carissima!

Mariag ha detto...

meravigliosi anche in bianco e nero!
però a me piacciono sempre più i colori!!!
bacio