martedì 27 gennaio 2009

Lettera da una fata

LA FATA CATHARINA

Nel regno incantato delle fate,
abita una fatina di nome Catharina.
Quella fatina vuole mandare una lettera alla sua creatrice Fata Bislacca.
La inizia a scrivere.
Una volta finita inizia a leggerla ad alta voce:
-Cara Fata Bislacca, mi manchi molto ma, il mio padrone, si prende molto cura di me e mi vuole bene.
Anche io gliene voglio molto.
Un saluto bislacco dalla fatina - segnalibro Catharina.-

Così si incammina e arriva alla posta, imbuca la lettera e se ne va tutta felice.
Quattro giorni dopo la lettera arriva a Fata Bislacca che la legge con un sorriso in faccia.

Luca (10 anni)Grazie di cuore Luca, come ti ho già scritto hai proprio indovinato, l'ho ricevuta 4 giorni dopo che fata Catharina me l'ha spedita e l'ho letta con un sorriso grande grande sul viso!!!

Penso che chiunque passi di qui e legga la tua storia farà altrettanto!!!

Chissà che un giorno il segnalibro non finisca tra le pagine di un libro scritto proprio da te!!? Tanta fortuna a te ed a Fata Catharina!!!

p.s. la fantasia ci salverà tutti!

17 commenti:

scarpette rosse ha detto...

fata, buona serata, il segnalibro è bellissimo, il post nn l'ho ben capito, boh, sarà il vino che ho bevuto a cena???? forse sono stanca, un bacio
Sonia

laur@ ha detto...

dooolce...

G@ttonzol@ ha detto...

Ma che storia dolcissima... Fata sei meravigliosa... pure i segnalibri fai! Un baciotto per te! ;-)))
Buona serata!

Blogger ha detto...

Per il PS (fantasia ci salverà tutti)... SPERIAMO!
Un saluto.
Blogger

Ilaria ha detto...

I bimbi sono esseri fantastici, che to lo dico a fare?
Però questa notte ho avuto un incubo... ho sognato che partorivo il quarto!
Anzi era una bimba bellissima, ero felice e disperata allo stesso tempo!

Ciao Puccys, ci sediamo nel salottino delle ciaccole, con una tazzina di caffè in una mano e un biscottino nell'altra?

Scarabocchio ha detto...

Bravo Luca,tu sì che sai dare valore alle piccole cose! :)

Vania e Paolo ha detto...

Imparare dai bambini !! Frase fatta !! Vera!! L'ingenuita' e la fantasia sono alla base della loro natura, dovremmo a volte (Forse Sempre!!???) ascoltarli di più perchè la vera essenza dell'ARCOBALENO sono loro !! BacI Vania
P.S. Complimenti a LUCa , anche se non è + un bambino!!

Rory's Bijoux ha detto...

Quanto è dolce Luca!! e quanto è bello il segnalibro...ehhh la dolcezza infinita dei bimbi........che meraviglioa! ti illuminano la giornata di immenso!..

Susina strega del tè ha detto...

dolce fatinaaaa, la tua susina ha lanciato una raccoltina, ma non'è quella di cui avevamo parlato qualche mese fà, ho optato su qualcosa di più leggero, viste le abbuffate passate!!! Partecipate tu e Iggy???? Siiiiiiiiiii, daiiiii!! Voglio un'insalata elvetico-macedone!!! ^_^

kinte75 ha detto...

di una dolcezza indescrivibile
Uno,due, tre...dieci sorrisi di tenerezza mi ha strappato questo post davvero (e permettimi di ripetermi...) dolcissimo
Un abbraccio creatrice di sogni

Giulia Boccafogli ha detto...

Ehi Bislacca che non sei altro...dopo una favola così non puoi non essere guarita! E' la fantasia terapia!
;-)

Gasil...lo vedi...carburante di ultima generazione per fate in via di guarigione!

Fata Bislacca ha detto...

Scarpette Rosse; mah, sarà tutto l'insieme??? Poi sai il linguaggio delle fate non sempre si comprende a primo acchito... Riprova sarai più fortunata!

Laur@; Yessssss!!!!

G@ttonzol@; storia dolcissima come chi l'ha scritta¨!!! Buona serata a te!

Blogger; eh si, ma chi ha fantasia spera sempre!!!! E se no se lo fa da solo!!! Anche un'idea no?

Ilaria; Dato che conosco i primi 3 posso capire le tue remore.... Ma sono il numero perfetto, così come ogniuno di loro è perfetto esattamente come è!!!

Scarabocchio; si, è bellissimo come da storia nasce storia e come ci si contagia quando si rimane all'ascolto delle piccole cose!!!

Vania; oppure non disdegnare il bambino che c'è in ogniuno di noi, in fondo è grazie a lui che ora siamo in grado di pagare bollette ecc... Ma ancora ha gli stessi bisogni, credimi. Mai essere troppo seri! Baci a te!

Rory; grazie per il tuo commento per Luca; ragazzino fantasioso, simpatico e dotato!!!

Susina; si che te lo propongo un piattino bislacco. Fammi trovare le verdurine giuste ed il tempo per farlo e lo pubblico. Invece Iggy va già più sul pesante, sono io la fata delle verdure in casa... Ma una cosa a 4 mani magari, chissà.... Baci!

Kinte75; spero che Luca legga questi commenti; grazie per lui. Davvero chissà che un giorno non saremo tutti in fila per farci autografare un suo libro???? Io avrò già un manoscritto originale firmato... Wowww, fatafortunata!!!!

Giulia Boccafogli; altroché!!! Ecco perché non vedevo l'ora di guarire, troppo bella la vita!!! Fantasia-terapia, questa me la copio!!! Bacioni!

confinidiversi ha detto...

La fantasia ci salverà?
Come disse un grande scienziato, carletto mazzone, che ogni tanto si dedicava a fare l'allenatore di calcio:
"MAGARA!!!!!"

La Bohemien ha detto...

Il segnalibro è stupendo e Luca è un bambino dolcissimo!!!! Che pensiero meraviglioso.....

Anonimo ha detto...

Ciao Fata, siamo stati senza PC (morto e quasi sepolto) e siamo appena riusciti ad entrare in internet (per le mail siamo ancora in alto mare). Luca è stato molto contento di vedere il post e di leggere i commenti e ti saluta. Un abbraccio.

Fata Bislacca ha detto...

Oh non mi ero accorta dei vostri ultimi commenti, sorry!!!

Confinidiversi; eh si, Carletto la sapeva lunga....

La Bohemien; sono daccordo con te! Abbraccio stra-ricambiato!

Tiz ovvero Anonimo; allora ha proprio tirato l'ultimo resprio il "poro soci" come diciamo qui.... ahiahiahi!!! Saranno mica state le gri-gri a far casini di nascoso??!!! Un bacione a te e Luca scrittore in erba!!!!

Anonimo ha detto...

Les hele bloggen, ganske bra