martedì 13 gennaio 2009

Angeli a merenda

Chi pianta cortesia, raccoglie amicizia, chi pianta gentilezza raccoglie amore.
Anonimo
La gentilezza a parole crea confidenza. La gentilezza nei pensieri crea profondità. La gentilezza nel dare crea amore.
Mao Tze Tung
La gentilezza consiste nel rispettare la gente più di quanto essa non meriti.
Joseph Joubert

Un altro di quei post bislacchi ed apparentemente sconclusionati... In realtà voglio parlarvi di gratitudine, di manifestazioni di affetto e di vicinanza, e lo faccio a modo mio...

Nel mondo ci sono molte, troppe guerre in corso. Ci indigniamo, non comprendiamo, ci chiediamo cosa possiamo fare. Ed il più delle volte non abbiamo risposta e la frustrazione cresce. Nel migliore dei casi! Può capitare di sentire moti di odio per chi le permette, per chi le fomenta, per l'integralismo, il capitalismo, l'ingiustizia ecc..... Insomma, sembra sempre che siano gli "altri" la causa della disarmonia. Ma noi, con tutto questo malessere e ribellione siamo davvero portatori di pace ed armonia? Io spesso me lo chiedo e per questo scelgo, su questo blog come nella mia vita privata, di cercare di rivolgermi alla parte "luminosa" della vita. Questo non significa ignorare l'orrore o vivere come se tutto fosse davvero rosa, scintilloso e divertente bensì cerco, mio piccolo (che poi è l'unico "luogo" dove posso farlo ed intervenire) di non alimentarlo e di venire incontro; in aiuto ai miei simili che sono in difficoltà.

In questi giorni mi ha molto colpita un post dall'amico Bruno dei Roccaforte, dove lancia un appello per una madre che chiede un aiuto. Io ho letto il post e sono andata sul blog "Un angelo chiamato Niki" di tua madre Ornella ed ho letto della sua terribile vicenda.

La storia di Niki mi ha molto molto toccata; forse perché ho vissuto in prima persona una vicenda molto simile, anche se con un epilogo molto più felice. Il mio "happy ending" lo è stato grazie a tantissimi amici ma anche molti sconosciuti che mi/ci si sono stretti attorno nel momento del bisogno... Alla signora Ornella ed a suo figlio Niki non è stato dato il tempo per chiarire e affinché la giustizia trionfasse. Ora Niki è morto, ed è morto in circostanze davvero terribili e a tutt'ora la verità è occultata. Iniziamo dal nostro piccolo a costruire la pace che tutti agognamo, stando vicino dove possiamo, chiedendo chiarezza, non accettando la menzogna ed il silenzio... Se volete andate a leggere e poi deciderete.

Ma poi ci sono anche altre vicende di gentilezza, di amicizia, di angeli o perlomeno di altri pennuti; tipo le Galline In Fuga, nella persona di Elena 71!!! Ecco il bellissimo regalo che mi ha inviato a sorpresa settimana scorsa... E naturalmente lei mi offre una piuma ed io mi prendo la sua ala (quella buona) e le ho subito richiesto anche un'immagine per i miei adesivi... Presto su questi schermi!!! Grazie di cuore cara Elena, a buon rendere!!!!

Un altro angelo a merenda è travestito da Streghetta Susina che ci ha (a Iggy ed a me) inviato un pacco cicciosissimo che dopo 20 giorni a spasso per la penisola nonché per la ridente Confederazione è approdato a casa bislacchi.

Grazie per avere inviato anche degli aiutanti per le fatine; commosse ringraziano, loro infatti odiano infilare aghi e cucire bottoni.... Inoltre sono stati dei bravi topini e non hanno rosicchiato nemmeno un angolino delle delizie che ci hai inviato e nemmeno le bellissime confezioni!Ed ecco il golosissimo contenuto; o quello che ne rimane (avevamo paura scadessero... Lo so è una scusa, ma facciamo che....)! E che delizia; tutto da Madama Do Ré di Pisa; meravigliosa Sala da Thé che non vedo l'ora di visitare con te, cara Susina!!! Voi, se avete occasione andateci prima, accipicchiolina se ne vale la pena!!!!

E non è finita con gli angeli; altri due si sono aggiunti al nostro tavolino da thé settimana scorsa... Anche loro hanno affrontato un viaggio lungo e periglioso ma eccoli arrivati, dolci, teneri tanto da provocarmi più di una lacrimuccia di commozione!!! Artefici della bella sorpresa??? Ma sono Pino dal meraviglioso blog Fotografando (bravo, spiritoso, eclettico) e sua moglie Cate (simpatica, gentile, divertente, dotata....) del blog Mumble Mumble

Tutti questi angeli regalano sorrisi e buonumore ed è bello pensare che non solo a Natale sono presenti nelle nostre vite. Possiamo tutti essere l'angelo o la fata di qualcuno ad un momento o l'altro della vita, per una ragione o per l'altra quando facciamo qualcosa, o semplicemente siamo chi siamo! Non sappiamo mai quando e perché potremmo rappresentare qualcosa di importante per qualcuno! Questo pensiero mi fa ben sperare per il nostro destino comune!

Ma dai, ancora qualche parolina, ancora qualche bella storiella di scambi di amicizia, di stima, di favori!!! Ecco un piccolo phone-strap che andrà a fare gli auguri a Marie-Christine, la mamma della ormai famosa Héloïse!!!! La mamma di Héloise fa anche lei dei lavori bellissimi con lane, sete e cotoni, e pensate; li fila lei!!!! Vi consiglio di andare a vedere il suo album su flickr, FibreFantaisie ed il suo Etsy Shop Bobbins&Beyonds per lucidarvi gli occhi o per ordinare qualche filato speciale per abbellire ancor di più i vostri lavori. Ecco un assaggino dei filati a mano che riceverò io in cambio di una gri-gri che andrà ad ornare il suo pannello di presentazione alle fiere. Fatine in trasferta francese!!!E poi ancora, ecco due nuovi anelli sull'onda dell'arcobaleno. Perché ve li mostro in un post dedicato agli angeli??? Ma perché non sappiamo mai chi legge il nostro blog, e sapete cosa??? Siete in molti angeli che lo visitate regolarmente. Infatti è per uno di questi che sabato e domenica ho preparato questi due anelli. Ci sono persone che al primo contatto hai l'impressione di conoscerle da tanto, e non importa non essersi mai visti di persona; scatta un feeling, una risonanza... Sono queste le cose angeliche, un po' magiche, fatate di cui è piena la nostra vita quando rimaniamo sintonizzati....
A noi scegliere se dare più importanza a quanto di brutto accade ogni giorno o alle piccole splendide cose! Tendere una mano, dare qualche parola di conforto, un po' di empatia a chi ci circonda.

E concludo con un saluto speciale ad Ornella ed un pensiero per suo figlio/angelo Niki. Vi invito nuovamente ad andare a leggere il suo blog e magari nel vostro piccolo tenderle una mano, o magari qualcuno ha proprio la possibilità e le conoscenze per aiutarla; magari sarete proprio voi a fare la differenza!!! Prima di lamentarci, cominciamo da noi!!!! Grazie per la vostra gentilezza, a tutti voi!

Tratta la felicità con gentilezza: è un prestito.
Anonimo
Un albero e' conosciuto per i suoi frutti, un uomo per le sue azioni. Una buona azione non è mai perduta. Colui che semina cortesia miete amicizia, colui che pianta gentilezza raccoglie amore.
S. Basilio

(I proverbi in questo post sono tratti da Aforismi & aforismi)

36 commenti:

laur@ ha detto...

che meraviglia...

cUOrePaLLiDo ha detto...

fataaaa passo di qui per un saluto velocissimo, mi mancate tutteeee, ma nn ho un attimo!! Faccio pena lo so!!!!
spero di ritornare presto attiva e di poter concludere finalmente il mio post sull'art-journal di Elena, ke è meraviglioso!!!!!!!

Ilaria ha detto...

Impossibile aggiungere qualcosa... se non l'abbraccio a Ornella, la mail a Santoro per sollecitare l'interesse dell'opinione pubblica... e visualizzare, visualizzarvisualizzare che TUTTI riescano a vivere in PACE!!!!

Love & Joy
PEACE & LOVE

Den ha detto...

Spendido post! Ogni tanto ci vogliono dei "post seri". La guerra, anche se preferiamo non pensarci, c'è. Noi siamo fortunati, e dobbiamo esserne felici, e sperare che anche gli altri lo siano.
Comunque... sono bellissime le immagini che hai scelto per il post! Un applauso a Fata Bislacca, che sa sempre riempire la vita di cose colorate e gioiose! Complimenti!!!

Fata Bislacca ha detto...

Come potevo spegnere il mio magico pc senza lasciarvi un salutino....

Laura grazie, torno in vasca per non disidratarmi.... Ma lo sai che il mio sopranome in famiglia è Tinka??? Da Katinka, ma sempre pesce è....

CuorePallido; ed io ti aspetto, ci sono momenti in cui ci sono altre priorità, ti aspettimao tutti!!!!

Ilaria; si spero che in tanti possiamo fare la differenza, per questa ed altre vicende umane, che in quanto tali ci toccano tutti prima o poi!!! Ma non con rabbia ma per amore di verità!!!!

Den; grazie mille, hai così ragione, noi siamo tanto fortunati, diciamolo a voce alta e godiamo di ogni minuto, di ogni gioia, di ogni cosa essere grati!!! Sperare che si possa infondere agli altri la stessa gratitudine, aiutare quando ne abbiamo la possibilità senza tirarci indietro. Grazie per il tuo bellissimo commento, sei molto sensibile!!!

Notte notte a tutti voi!

elena fiore ha detto...

Per questo ti ho adorato da subito: perché trasmetti solarità, positività e vita. Ed anche le tue creazioni parlano di te, dei tuoi colori, della tua gioia di vivere, del tuo buonumore. Io non amo molto il fimo, ma amo molto il tuo modo di essere. Per questo passo sempre da te. Perché aggiungi un sorriso ai miei sorrisi. Un bacione...ce ne fossero tante come te!

mafalda ha detto...

Un bellissimo post. Complimenti, veramente.Siamo noi a fare la differenza, siamo noi che diciamo che è sempre uno schifo e poi siamo noi a creare lo schifo, anche facendo delle infrazioni con la macchina, anche parlando in maniera sgarbata con le persone, piccole cose che non cambiano il mondo, ma che ci aiutano a migliorare noi, il nostro essere.
Bacio

pino ha detto...

volevo lasciarti un commento alla pino...Poi mi sono andato a leggere la storia di Niki la vicenda mi ha stranito e addio pinata!...mah!!
buona notte

Bruno ha detto...

grazie a te FATINA......
a me ha toccato il tuo commento che hai lasciato da me ma non non voglio scavare in vicende private e magari, ormai, sommerse ......
il mio post non è altro che una "pubblicità" in piu' per quelle persone come la signora Ornella, come l'Incarcerato e altri bloggers che cercano di far chiarezza in un sistema marcio e malato. Una pubblicità soprattutto per NIKI, verso il quale bisogna non tacere e rimanere impossibilitati di muoversi ma far insorgere la voce con la potenza della rete...qualcuno dovrà dara pur delle risposte.......
per tutto questo grazie di cuore...

Susina strega del tè ha detto...

finalmente è arrivato il pacco dalla luna!!!! ^_^

Cate ha detto...

Inutile dirlo, mi sono commossa... alle tue meravigliose parole vorrei aggiungere queste altre altrettanto meravigliose,che meglio rispecchiano la definizione dell'amore e che ti sospinge a pensare:
Il famoso Inno all'amore tratto dalla Prima Lettera ai Corinti:

"Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli,
ma non avessi l'amore,
sono come un bronzo che risuona
o un cembalo che tintinna.
E se avessi il dono della profezia
e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza,
e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne,
ma non avessi l'amore,
non sarei nulla.
E se anche distribuissi tutte le mie sostanze
e dessi il mio corpo per esser bruciato,
ma non avessi l'amore,
niente mi gioverebbe.
L'amore è paziente,
è benigno l'amore;
non è invidioso l'amore,
non si vanta,
non si gonfia,
non manca di rispetto,
non cerca il suo interesse,
non si adira,
non tiene conto del male ricevuto,
non gode dell'ingiustizia,
ma si compiace della verità.
Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine".
Come sarebbe bello se tutti amassimo così anche solo per una millesima parte!!!!!
Cate

AnnaDrai ha detto...

un post davvero toccante, commuovente, ricco di emozioni contrastanti... e il tuo sorriso virtuale su tutto che pacifica i cuori
grazie fata

Anonimo ha detto...

Sei riuscita a riunire in "casa" tua molte persone, tutte con qualità differenti, dalla capacità di creare con le mani, cogliere attimi con l'obiettivo o tradurre in musica le proprie sensazioni. Sono arrivati, si sono fermati e tornano. Sempre. Non c'è molto che si possa aggiungere a un post del genere e neppure ai commenti che sono stati lasciati, ma mi è venuto in mente un libro, qualche frase che ho letto qualche tempo fa:
"Lui era un drago. L'ultimo drago.[...] E un drago non si batte per niente se non per se stesso, perché nessuno può esistere che abbia un valore pari al suo. Doveva andarsene. Doveva abbandonarli e salvarsi. Se lui se ne fosse andato, ora, avrebbe continuato a vivere. Una lunghissima vita in astiosa, totale solitudine [...]. Pensò che non c'erano più draghi, perché la solitudine li aveva estinti.
Pensò che non si può vivere, secolo dopo secolo, a covarsi la propria magnificenza e la propria solitudine.
Pensò che l'importante non sono le cose, ma il senso che noi diamo alle cose."
Da L'ultimo Elfo di Silvana de Mari

Vania e Paolo ha detto...

Dopo il aver letto il tuo post che dire maaa : cerchiamo di essere un pò più angeli, anche se non sappiamo volare, forse ne vale la pena !!" Vania e Paolo

Simo ha detto...

Ciao Fata. La storia di NIKI ha colpito molto anche me, è gia' da qualche mese che seguo il blog e cerco di dare un minimo di conforto alla povera Ornella, farle almeno sentire che quello che posso fare x aiutarla lo faccio...ho fatto anch'io un post su questo argomento subito dopo aver spedito la lettera. Per quanto riguarda gli angioletti e gli altri regali sono bellissimi, e i tuoi anelli mi piacciono un casino!Che fortuna chi li ricevera'. Io in questo periodo purtroppo non riesco a fare niente...passera'...Ciao, un bacio, a presto

kinte75 ha detto...

gli angeli sono accanto a noi sempre e tu sei una di questi

i roberti ha detto...

...grazie
roberta

P.S. in partenza...ti scrivo domani...buona notte Tenera Fata!

l'incarcerato ha detto...

Un ringraziamento enorme per il tuo contributo, ringrazio Bruno per averti avvertita!

Grazie ancora, e complimenti per i lavori! ;)

Anonimo ha detto...

Grazie per questo post che fa fermare un attimo e riflettere, grazie per il tuo modo di essere, per la tua sensibilità, per la tua tenerezza... io, non mi sento molto angelo... perciò grazie che ci chiami tutti in questo modo, magari magari credendoci, delle piccole ali spunteranno... (:-)) Penso comunque che il rispetto verso gli altri (e se stessi) dovrebbe essere la prima cosa da mettere in pratica... e ci sarebbe certamente più pace! Bacioni, Beta

La Zia Vale ha detto...

Sai che non so cosa dirti? Bel post, sono senza parole.Encantada!

subdju - supergiù

laur@ ha detto...

:o)

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ma che belli i vostri commenti; questa mattina quando li ho letti mi hanno rischiarato tutta la brumosa giornata!!!!

Elena Fiore; ora come "missione di vita" ho di farti apprezzare pure la fimo... Non so come ma prima o poi ti convertirò alla genialità di questa tecnica illimitata!!! Grazie per le tue parole; i tuoi sorrisi!!! Tanti sorrisi messi insieme fanno un popolo gioioso, positivo, reattivo!!!! Forse noi "creative" non abbiamo tanto tempo per pensare alle cose brutte e cerchiamo di reagire alla bruttura con piccole cose graziose (o meno) che abbelliscano questa vita. Io sono convinta che anche questo può fare la differenza se fatto con sincerità d'animo! Un bacione grande a te!

Mafalda; ma grazie, sai ero indecisa se fare un post dove parlavo di una cosa drammatica e poi mostravo angioletti fatti di vasetti, sciocche gri-gri sorridenti ecc... Ma poi mi sono buttata a modo mio e dalle vostre reazioni sono molto felice di averlo fatto! Non si può essere sempre "sciocchini" anche se è tanto carino pensare che a qualcuno "vada sempre tutto bene". In realtà sono le difficoltà, ed il modo in cui le affrontiamo e spesso le superiamo che creano poi la vera gioia di vivere. Quella gioia che non ignora la sofferenza, che la accetta, che non la rifugge come se non la riguardasse... E possiamo davvero cambiare la qualità del quotidiano iniziando dalla gentilezza, che non vuol dire buonismo, anzi, ma dal rispetto! Grazie per avere lasciato qui traccia di te!

Pino; capisco, ha fatto anche a me lo stesso effetto. Purtroppo ci sono tanti Niki e tante Ornella, si inizia e si fa dove e quello che si può. O si prende atto e si cerca di non accettare sempre le cose come si vuole mostrarcele, si inizia a pensare con la propria testa, o si continua...
Un abbraccio grande a te e ancora grazie per i vostri angeli che ci tengono compagnia e ci danno allegria, non finiranno nello scatolone fino al prossimo dicembre, me li tengo sulla scrivania come promemoria della gentilezza umana!!!!

Bruno; certe vicende non devono mai venir dimenticate, né venir sommerse!!!! Bisogna anzi parlarne perché spesso ci deprimiamo per cose futili, ci sentiamo impotenti, diventiamo rabbiosi e questo alimenta la possibilità di farci prendere per i fondelli!!! Ci sono tanti modi per parlare delle cose importanti, per uscire allo scoperto, riflettere e fare riflettere, e spesso senza rabbia e con tanta determinazione si arriva dove non si credeva fosse possibile. Ed accadono i miracoli! Io qui ho scelto di parlare con il linguaggio della creatività, della "leggerezza", del colore, della gioia di vivere perché ogni cosa che mi ha fatto soffrire, ogni ingiustizia che forse ho subito mi ha resa più coinvolta nella vita, meno "seria", nel senso che ho smesso di pensare che accadeva "A ME" accettando che accadesse: in modo da poterlo poi cambiare quando potevo e come potevo! Ho accettato di essere Bislacca, di fare le cose a modo mio e di pensare a modo mio e sai cosa? Magari non piaccio a tutti ma mi si rispetta comunque! E la mia vita mi piace anche se so che non è un luna park io cerco di rispondere sempre "presente", e quando non ci riesco cerco di imparare come si fa!!! Grazie per il tuo bel commento, sono molto dispiaciuta di non poter venire a sentirti e conoscerti di persona ad Omegna, ma vi tengo d'occhio e prima o poi ricapiterà la felice occasione!!!! Grazie a te, di cuore!

Susina; yess e piano piano tra tutti questi angeli a merenda sta diminuendo!!!!

Cate; bellissimo!!!! Grazie ai vostri angeli che mi hanno "ispirata". Non solo a Natale parlare d'amore o cercare il senso nelle parole scritte millenni fa! Grazie per aver lasciato qui l'inno all'amore!!! Adoro pensare che sia sul mio blog, adoro te che me lo hai ricordato!!!! Abbiamo una vita di apprendistato davanti, riempiamo ogni pagina fino all'ultima di vita!!!! Grazie di cuore!

Anna Drai; grazie a te! Anche io vedo da qui il tuo sorriso, lo sento!!!!

caro Ultimo Elfo di Silvana de Mari; hai ragione, è davvero magnifico come persone tanto differenti, con interessi diversi possano sentirsi toccati quando si parla di vita! Mi ha molto toccata l'ultima frase che hai lasciato "Pensò che l'importante non sono le cose, ma il senso che noi diamo alle cose." e qui, secondo me, si racchiude la grandezza ed il "potere vero" che abbiamo tutti, e che spesso dimentichiamo avere! Svegliamoci!!!! Grazie per il tuo commento e benvenuto o benvenuta o bentornato o bentornata!!!!!

Vania e Paolo; infatti!!!! Non aspettarli sempre da fuori. Tempo fa un parroco che preparava nostro nipote alla prima comunione gli spiegò che Dio fa i suoi miracoli attraverso gli esseri umani. Lo invitò a non pregarlo di fare questo o quello ma di dargli la forza per fare lui ciò che andava fatto!!! Il mio cuore ha fatto capriole di gioia al pensiero che esistessero ancora parroci capaci di parlare al cuore dei bambini e degli adulti, che dessero di nuovo potere al divino in noi!

Simo; Ora vengo a leggere il tuo post, mi deve essere sfuggito, scusami! Bello che siamo in tanti a parlarne e chiedere che se ne parli!!!! Buona creatività, tornerà vedrai, tornerà!!!!!

Kinte; Sei gentile, grazie!!! So di cosa parli ed è poca cosa ma a volte cose piccole danno grandi speranze, nevvero?!? Un grande abbraccio a te ed alla principessa delle Coccinelle!!!!

I Roberti; Grazie a te!!!! Chissà se ce la faremo questa volta Live??? Mah! Ti abbraccio come se fossi qui!

L'incarcerato; grazie per i complimenti per i miei lavori ed il mio contributo piccolo è dovuto! A Niki e tutti quelli che come lui hanno subito ingiustizie, a noi tutti. Potrebbe accadere a chiunque di noi, o forse è accaduto già. Ci sono molti modi per denunciare e per cercare di lottare contro chi ci "imbambola". Sono passata dal tuo blog e credimi ci tornerò ancora per leggere ogni cosa. Grazie a te che fai quello che puoi, che non ti sei fermato nel risentimento e ti metti a disposizione. Se tutti ci mettessimo a disposizione per come possiamo sentiremmo davvero che la "separazione" non esiste perché in fondo tutti noi desideriamo solo l'armonia! Un abbraccio a te!

Beta; Vedi che sei un angelo pure tu??? Non dobbiamo fare grandi azioni, o comunque non sempre, solo se richiesto e se nelle nostre possibilità. Se facciamo ogniuno quello che ci "viene meglio" di sicuro saremo contagiosi!!!! W la pace nel cuore!!! Bacioni a te, e benvenuta o benvenuto!!!!!

La Zia Vale; rimbocchiamoci le maniche; io metto delle fatine nei miei cannoni... Hihihi, la mia anima hippy ed un po' hardcore emerge ancora ora! Un bacione!

Laur@ ricambio il sorrisino!!!

Grazie a tutti e non dimenticate che c'è da spedire una lettera a Santoro affinché si faccia un po' più di luce sulla vicenda di Niki... Stiamo tempestando la mail di Annozero... Possiamo iniziare da qui, o da altrove, ma ricordiamoci sempre che... "Noi valiamo!"

elena fiore ha detto...

Ciao Fatina, io il Fimo qui in Italia l'ho sempre sentito chiamare al maschile! Ma per te mi sforzerò di renderlo bisex...L'ho usato a suo tempo, e qualche mese fa ho buttato via interi panetti diventati duri come cemento armato! Ma d'altronde, forse per la legge di compensazione, anche a te il feltro ti fa rabbrividire...ed io non avrò mai il piacere di adornarti di girocolli, collane e sciarpe del mio grande amore peloso! Però fimo o feltro...chisseneimporta! L'importante sono le nostre belle ciaccole ed il calore che riusciamo a trasmetterci nonostante i sottozero di questi giorni. Bacioni di feltro (ma tanto, tanto feltro!)...

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Il mio blog non e' impegnato socialmente, come hai detto all'inizio tu, anche se a volte qualche considerazione scappa.
E cio' che hai scritto l'hai scritto anche per me. Mi sono chiesto perchè un blog non impegnato. Non saprei fare altro, penso. Ma soprattutto: perche' solo nero in giro. Ci vuole anche il rosa, il bianco e tutti gli altri colori.
Grazie per la tua sintesi e le tue segnalazioni.
Ciao fatina

elena ha detto...

Ciao Bisly,

come diciamo sempre un piccolo pensiero non costa nulla, ma le cose che vengono da cuore hanno sempre un valore immenso.

E noi siamo persone semplici, ci vuole poco a farci emozionare, nel bene e nel male.

E a volte capita che una storia piu' che un'altra ci entri nel cuore, quasi che si volesse " adottare" quel dolore e farlo nostro, quasi che si potessero mettere le persone che soffrono sotto la nostra ala, al calduccio, al riparo.

Ma spesso non si puo' e quello che si puo' dare è solo il nostro contributo " virtuale", per dire a chi soffre:"Non ti conosco e forse non ti conoscero' mai, ma adesso la tua sofferenza è anche la mia e forse se riusciamo a dividere il peso, forse, quella croce sarà meno pesante da portare...".

P.S

Il mio adottato è Federico Aldrovandi che seguo da parecchio tempo, il blog della sua mamma è tra i miei preferiti.

Un bacio, cara la mia Bisly.

confinidiversi ha detto...

Questo è un post troppo mieloso e zuccherato. Decisamente. Voglio fare il diavoletto...è necessario bilanciare un po'.
Ecco, allora io...ehm...
...
.
.
no, niente non ce la faccio, siete troppo dolci.

Paola ha detto...

Ciao Fatina, che bellissima cosa ricevere sorrisi, dolcezza, angeli!
anch'io ho avuto degli angioletti per questo Natale e tra loro e la tua polvere magica... è andato tutto a meraviglia.
Anch'io ho fatto la mail per NiKi e anche mio marito... e speriamo di ottenere qualcosa, fra tutti:l'unione fa sempre la forza.
Un bacio

sempre Fata Bislacca ha detto...

Elena Fiore; ma perché lo chiamate Il Fimo... è una pasta polimerica; quindi la pasta è LA FIMO!!! O no??? Il cosa? Poi mi hai spezzato il cuore... La fimo rimane buona "per sempre"... Non si butta via; tanto olio di gomito e torna morbida... Sigh!!!!
Anche io non avrò mai il piacere di essere adornata dalle tue meraviglie feltrose... A meno che non mi sottoponga, come già pensato, ad hipnoterapia. Con tutte queste meraviglie non escludo di farlo! Comunque hai ragione, l'importante sono gli scambi calorosi di affetto, idee, informazioni ed amicizia... Il resto sono solo dettagli.... Grazie dei bacioni feltrosi, se volevi darmi i brividi ce l'hai fatta.....

Sabatino Di Giuliano; sono felice che tu ti riconosca in quello che ho scritto; io credo che ogni vita dovrebbe essere un inno alla vita, sia quando va tutto bene che quando va tutto male! Come te credo che ci vogliono tutti i colori nella vita e soprattutto ricordarci che quando si vede nero è solo perché non si è accesa la luce... Spero anche tu sia andato sul blog di Ornella per firmare la lettera a Santoro... Spesso la luce possiamo anche accenderla per qualcuno d'altro!!!! Complimenti per il tuo modo di catturare la luce, le immagini ed i colori, amo il tuo blog!!!!

Elena; sono daccordo con te, che belle parole che hai trovato!!!! Anche la storia di Federico Adrovandi mi è entrata nel cuore così come molte altre. Ci sono troppe cose che vengono nascoste, troppi drammi che si consumano in solitudine prendendosi addosso un sacco di palate di fango in più! Non sapevo che anche la mamma di Federico avesse un blog, grazie per la segnalazione! Un bacio a te!

Confinidiversi; tu ce la metti tutta ma sei un tenerone, non ci sfuggi!!!!

Paola; hai ragione, l'unione, l'informazione, la reazione fa la forza. Non lasciamoci togliere questo potere, ma sempre con dolce determinazione!!!! Quasi quasi ora vado a spedire un'altra mail! Baci a te cara creatura!!!!!

Ancora grazie, grazie a tutti!!!!

Carla ha detto...

Ciao Fatina!
Buona Anno e ben ritrovata!
Sono un po'assente in questi giorni causa studi, passo per salutarti e per donarti due premi!!! Si si due!
Te li meriti entrambi :)))
Corro poi ritorno a leggerti con calma anche se ho visto tantissime cosucce meravigliose :D
A presto
Carla

Anonimo ha detto...

Cara fata... questo commento non ha niente a che fare con il post, ma visto che un po' più su hai avuto dei dubbi sulla mia identità :-P, il mio profilo è aggiornato, e se vuoi sapere qualcosa di più su di me ....vai a cliccare sul mio nome nel tuo post del 8 gennaio. (non voglio farti fare una caccia al tesoro, ma in alcuni blog, tipo il tuo, mi tocca registrarmi ogni volta anche se l'account google c'è già, perciò faccio prima a postare come Anonimo). Bacioni, Beta.

laur@ ha detto...

ahhhhhhhhhhhhhhhh,
arrivatoooooooooooooo
grazie!!!!!!!!!!!!!

*-*

laur@ ha detto...

*o*

olimpia ha detto...

salve, il tuo post è bellissimo, sei molto brava, buona serata un'abbraccio e un sorriso Oly.

laur@ ha detto...

continuo a non aver parole,io mi commuovo per una piccola cosa,figurati per questo!!!

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao, non posso aprire un nuovo capitolo senza venire a ringraziarvi per i vostri commenti....

Carla; grazie grazie! Sei gentile per i premi e per il solo fatto di avermi detto che me li merito entrambi sono già un po' in ansia... In cosa ti ho fatto del male???? Scherzo, sei gentilissima ed apprezzo il pensiero, ora vengo a dirtelo di persona; anche io di questi tempi non ho mai il tempo che vorrei.... Ma dai che poi si recupera tutto!!!

Beta; Grazie mille, ti ho trovata, ti ho trovata!!! Ma la caccia al tesoro un po' me l'hai fatta fare perché non eri sul post dell'8 ma del 6 gennaio. Poco male, un piacere averti trovata!!!! Mi dispiace che tu abbia problemi con la registrazione sul mio blog; non so come rimediare... Comunque torna quando vuoi, sempre la benvenuta!!!!

Laur@; ecco perché Fata Bislacca sceglie e supporta le Poste Italiane!!!!! 1 giorno, record assolutO! Sono felice che tu sia felice!

Olimpia; grazie mille! Non è assolutamente questione di "bravura".....

Ancora un abbraccio a tutte ed a tutti e grazie per aver mandato le mails ad Annozero!

mida.f3 ha detto...

Bello, generoso e gentile il tuo post. Belli i filati, ma la gri-gri è un'amore. Quando vengo a trovarti acchiappo il sole, i colori del tuo blog rasserenano e riequilibrano i miei stati d'animo. Grazie anche dei tuoi commenti.
Un'abbraccio, Milena