venerdì 12 settembre 2008

Hoppel Poppel

Fin dall'infanzia io e mio "fratellino" siamo stati turlupinati con una antica ricetta di famiglia; L'HOPPEL POPPEL. Con questo nome divertente venivano accomodati tutti i resti dei giorni precedenti. Verdure, carne, pasta, patate con la rigorosa aggiunta degli immancabili piselli e dell'uovo come legante! Nemmeno mia madre si ricorda l'origine del termine, è un mistero, un segreto di famiglia. Non ho mai mangiato due volte lo stesso Hoppel-Poppel in vita mia! Ora che sono un "pezzo di fata" ed ho il mio proprio frigorifero continuo questa tradizione!
E mi sono dilettata anche parte di questa estate a creare la mia collezione di Hoppel-Poppel-Bijoux; "finti resti" di perle in fimo e mini sacchettini con mini restini delle stoffe delle borsette!!! La filosofia è quella, non avere mai due volte lo stesso pezzo, la stessa perla, lo stesso cuscinetto!!! Io mi ci sono divertita moltissimo ed ora a poco a poco ve le mostrerò tutte; rassegnatevi o voi che passate di qui!!!!
Il mio personale Hoppel-Poppel comprende (per il momento) Collane, braccialetti, anelli, spille, gri-gri e orecchini. Gli orecchini sono in realtà le dolci solitarie; se ne porta solo una alla volta (sempre se si ha il coraggio di farlo!) Questo invece è il mio gri-gri, il primo che ho fatto da attaccare alla mia strepitosa macchina fotografica (ho il terrore di perderla e quindi ci volevano i campanellini!). Sua sorella è andata a raggiungere Cristina e la potete vedere qui (grazie per avermi dedicato il post!!!). E poi continua la mia serie "Fata-Coccolata"; ieri pomeriggio Igor con la complicità della mia amica di sempre mi ha fatto trovare uno splendido busto che desideravo da tanto!!!! Che voglia di giocare alle bambole!!!! E come se non bastasse mi ha portato anche una scatola dei miei cioccolatini preferiti (peccato che non sento nessun gusto; sono calorie sprecate)... Li terrò per tempi migliori!Ma non ho resistito a vestire la mia Gina, (la manichina) con una mia tenuta autunnale (che non mi serve dato che in questi giorni vivo in pigiama come una coatta), un maglione di cotone tipo spugnina e lana afrangettata a formare un cuore (io li metto ovunque) con scialle dello stesso materiale nei toni rosa-pink-arancioni con la collana di cui ho messo sopra i dettagli.... Mi sento come una bimba!!!
E poi ho ricevuto un premio, ancora una volta da Susina, la strega del tè! Grazie Susina, speriamo sia anche questa una profezia auto-avverante!!! A mia volta lo "giro" a 4 bloggers; il mio Iggy (non sei costretto a metterlo; ma se non lo do a te a chi lo do???) a Roberta_filava_filava, a Ilaria, e a Anna Drai (Café Creativo). Io non la considero una catena, se lo inoltro è solo per ringraziare Susina e queste quattro persone, ognuna per un motivo differente, ma in sintesi per il loro sostegno e la loro amicizia, ognuno in modo diverso, ma ognuno importante!

Poi devo raccontarvelo perché gongolo; questa mattina ho avuto un'altra sorpresa; scoprire che Val zitta zitta, ha pubblicato delle fotografie dal mio blog segnalandomi tra i suoi "coup de Coeur" che non saprei tradurre in italiano! Ora, dovete sapere che Matoucheatoi è una creatrice belga di gioielli pazzissimi in fimo, è bravissima ed ha una fantasia ed un buon umore che traspare da ogni pixel. Da quando l'ho scoperta in rete non passa giorno che non vado a curiosare le sue buffe creature o a gustarmi l'atmosfera leggera e divertente del suo blog! Vi invito a fare lo stesso, anche se è in francese sono sicuramente le immagini che parlano; e Val, con queste, si esprime benissimo! Mi ha molto toccata, grazie Val!
cliccare per credere!!!

18 commenti:

elena fiore ha detto...

Ma che bel riconoscimento! Complimenti davvero. Dalla Francia poi che ha dei siti e dei blog meravigliosi! Brava , davvero. Fata "acciaccata" , fata premiata. Sono molto contenta per te, a presto.

cate ha detto...

Ciao Fata Bislacca!!Ma quanta fantasia!!!Ho messo il tuo blog tra i preferiti spero non ti dispiaccia!!!!
Cate

Cristina ha detto...

Il tuo "Hoppel-Poppel" di bijoux è UN TRIPUDIO di coloriii! E il tuo gri-gri mi fa molta compagnia con i suoi campanellini! Grazie ancora!
Come va il raffreddore ? Fata acciaccata?
Spero meglio! Un bacione
Cri

Roberta Filava ha detto...

Stavo cercando proprio adesso una soluzione per pubblicare 3 premi in sosta ed ora me ne arriva un'altro...sto escogitando un premio che sia la somma di altri..appena è pronto ti farò sapere. Grazie comunque e che mi manca il tempo ma mi rimane il rimorso di non riuscire a pubblicarli...devo trovare una soluzione!!!
rimettiti e a presto...bellissime le collane mi ti immegino a polpettare corallini!!!
bacioni
roberta

Ilaria ha detto...

Ciao Fatuzza, ancora malconcia!
Gli hoppel poppel girano anche nel mio frigo. ma assumono ogni volta un nome differente!
Anche gli hoppel poppel di fimo sono fabulosi...
Grazie per il premio amicizia...meraviglioso!Senza l'amicizia saremmo dei mostri...
Lo ritiro spiritualmente, nn so se riuscirò ad attribuirlo ad altre persone...però ricevuto da te è un bellisimo regalo!
Allora fatina curati...ci sentiamo per altre ciaccole!

Anna ha detto...

Ciao Fata cocco-premiata.
Va meglio? Dai, che le coccole aiutano a guarire più in fretta! Sono sicura che la compagnia di Gina sarà un toccasana. ^.^
Simpaticissimi e molto colorati i tuoi Hoppel Poppel di Fimo. A proposito, forte il segreto di famiglia riguardo l'origine del nome. Sa di allegro ;)
Un abbraccio.
Anna

PuntoCroce ha detto...

Originale questo "Hoppel-Poppel", si può utilizzare proprio per tutto!! E così, con un nome così bello, il riciclo diventa ancora più simpatico!
Bellissimo l'hoppel-poppel di fimo!! mi piace tantissimo!!
Stupendo il manichino, anche io ne desidero uno da tanto tempo e ogni volta che lo vedo in qualche mercatino sono tentata...ma non saprei proprio dove collocarlo in casa...
Eh si! Fata Malata Fata Coccolata...
Auguri per una pronta guarigione,
baci
maria rosa

AnnaDrai ha detto...

Grazie, grazie Fata per questo premio, mi ci voleva qualcosa per tirarmi su ;)
Mi bruciano ancora gli occhietti, ma le tue cosine sono riuscita a vederle: bellissime! E poi mi piace un sacco questa filosofia del "polpettone".
Da tempo desidero un manichino, pensa che l'ho pure visto in un mercatino dell'usato... ma il mio compagno non è stato altrettanto entusiasta ;)
un baciotto

angiejade ha detto...

ciao fata!!!grazie x i commenti!cm stai?io sn convalescente,ke noiaaaaaaaaaaaaa|:(
1 :*!!!

Susina strega del tè ha detto...

Che belli i ciondolini!!! Anche io anche io che nella borsa non trovo mai nulla!!! Lo metterei anche al portafoglio!!!! Vedi se avevi il carrello??????
;-))))

Silvia ha detto...

Ciao fata! Grazie innanzi tutto per il premio che mi hai assegnato e scusa per il ritardo! Ho iniziato la scuola questo mercoledì e già ci sono interrogazioni e cose da studiare, inoltre ci si mettono anche i prof a far venire l'ansia da esame di maturità (sto all'ultimo anno del liceo scientifico). Ho letto solo ora il tuo commento nel mio blog e ti ringrazio molto: appena avrò un attimo di tempo gli dedicherò un post apposta. In questa "ora d'aria" ho avuto il piacere di vedere le tue creazioni e l'effetto del tuo Hoppel-Poppel mi piace molto.
Spero di tornare presto!
Intanto ti auguro una buona guarigione!
A presto
Silvia

Cl@udia ha detto...

Cara fata, innanzitutto ti invio un mare di energia positiva, così, unita al resto tornerai" la bislacca" di sempre ;O)
Il dono del manichino è stato meraviglioso.
Io ne ho un paio( vecchissiiiiimiiii )e uno lo adopero per accatastarci sopra tutte le mie collane...solo che poi nel groviglio non riesco più a tirare fuori nulla !
E poi te lo devo proprio dire, sai perchè mi piace tanto il tuo blog?
perchè è super colorato, super allegro, pieno di idee super vitaminiche!!!
Un abbraccio !!!

Paola ha detto...

Vorrei offrirti almeno uno dei premi che ho nel post del 13/09 messi a disposizione degli amici: passa da me se vuoi. ciao e buona serata

Iggy ha detto...

Ciao Fatina, certo che accetto il premio. Ne ho ricevuto un altro anche da Paola. Grazie 1000, ma poi ci vediamo. Tuo Iggy

manuscrap ha detto...

cara fata, non riesco a starti dietro :))) ma quanti post fatati ci sono dall'ultima volta che sono passata? mi piace molto la filosofia dell'hoppel-poppel :)))
spero di tornare a fare un giretto presto:))

Paola ha detto...

Belli i tuoi bijoux Hoppel-Poppel: allegri e simpatici.
Spero tu stia meglio; auguri comunque di una guarigione "fatata"...cia ciao a presto

elena71 ha detto...

Cara Fata,

se hai bisogno di cure hai un'infermiera domiciliare " vicina" di casa, quindi approfittane :D

Ma se mi chiami stai molto attenta, perchè potrei, in un impeto di invidia, nascondermi sotto la felpa la tua Ginamanichina e portarmela via!!

Perchè io AMO i manichini e ne vorrei assolutamente uno ( non so neanche cucire ma questo è un dettaglio del tutto secondario) ieri sono andata al mercatino dell'usato Emmaus a Rivera, proprio per vedere se ne trovavo uno, ma niente da fare...

Ma io non mi do' per vinta, prima o poi ce la faro'e avro' la mia Tationa, la manichina qulona ( eh, io la voglia a mia immagine e somiglianza!).

P.S.
Venerdi inizia Creativa e spero di riuscire a farmi tutte e 3 le giornate.. o almeno una :)

Fata Bislacca ha detto...

Grazie di cuore a tutte voi per le vostre magiche paroline!!!!