domenica 17 agosto 2008

Il trono del Piccolo Principe

Grazie mille, davvero a tutti, per i vostri commenti e reazioni al mio blog (ed alle mie creazioni). Che siate lontani e mai conosciuti di persona (ma che spesso sento così vicini), o che me lo diciate per telefono o improvvisando "riunioni di lavoro" al sabato mattina al bar (quando pensavo solo passare a fare un salutino). Tutte queste opportunità di confrontarmi con i vostri pensieri e le vostre iniziative mi danno una tale carica!!!! Ora mi frulla sempre più in mente un'idea, un esperimento che vorrei proporvi, ma ho bisogno di istruirmi un po' meglio sulle possibilità della "rete" e poi vi farò sapere! Magari chiederò qualche consiglio anche a voi, chissà, sicuramente la maggior parte ne sa molto molto più di me. La creatività può salvare la vita, magari non siamo tutti grandi artisti, ma quando creiamo disinteressatamente, seguendo un bisogno interiore di espressione, abbiamo la possibilità di andare oltre noi stessi, agli apparenti problemi del momento. Creare, in qualsiasi modo, permette di relativizzare molte cose, magari solo per un attimo, ma poi siamo di nuovo pronti per "ripartire per un altro giro di giostra". Io ne sono convinta! E voi? E se lo facessimo tutti insieme, così, tanto per fare esperienza e stare bene??? Vi ho incuriositi? Quando i tempi saranno maturi vi dirò tutto!
Intanto vi lascio con la prova che una buona macchina fotografica non fa per forza una buona fotografa! È la poltrona del Piccolo Principe, il mio compagno che appena distolgo lo sguardo si frega tutti i cuscini e li impila sulla sedia che sta usando!
E allora oltre a rimettere a nuovo (insieme) la poltroncina ho sentito l'impulso di cucirgli un cuscino personale (non crediate che però si accontenti solo di quello ora) con tanto di presa per il sedere (il posto giusto per un cuscino, in fondo)!

Anche questa è un'idea riciclabile, per tutte le creative che passano di qui, stoffa, una zip (facoltativa), filo oro e argento (o come piacerà a voi), qualche scarto di stoffa colorata, forbice, fantasia e tanto zig-zag!
Per la poltrona invece una vecchia sedia che non interessa più a nessuno, colla, chiodi, bianchetto, acrilico e fogli oro! Dai, con poco si può fare molto, esattamente come serve a noi, come piace a noi! Non ci sono più scuse per rimandare! Buon divertimento.

10 commenti:

Simona ha detto...

Bellissima idea...sopratutto i cuscini....
Andrebbero bene anche per il mio compagno....hi hi hi...
Oggi a Milano fa calodo ma la sera comicia a fare freschino a parere mio... sai che sei simpaticissima? Ma dove trovi tutte le tue idee?
Felicissima di averti conosciuta...
e grazie per la visita al mio blog...
A presto... sul serio, lo meriti davvero...
Simona

Iggy ha detto...

Ciao Amore, grazie per l'aiuto che mi dai con il mio libro, spero di non portarti via tempo prezioso ogni volta che ti chiedo di darmi una mano con la gramatica. Grazie, grazie, grazie............ Vedi che non sono l'unico che usa più di un cuscino?
A subito,
tuo Iggy.

elisa ha detto...

Grazie per la visita!! bellissima la sedia, mettimi pure in lista per i regalini (stupendi!!!)

giordana ha detto...

Hey...
certo che mi hai stuzzicato la mia curiosità...
Quando ci darai i dettagli?
La sedia, come tutte le tue idee, è fantastica!
Baci Giordana

sempre Fata Bislacca ha detto...

Grazie Giordana, tutto nel motto "se vuoi una cosa; fattela"! Si, il mio progetto; mi sto attivando, o perlomeno ci sto riflettendo se davvero è possibile proporlo in rete. Si tratterebbe di un percorso individual-collettivo, un'esperienza nei colori tramite i mandala. Poi sarà da vedere se c'è interesse e "messa in gioco" da parte delle creative del web. Ve ne parlerò appena capisco come trasporre gli incontri da "live" (che propongo qui in loco) a "virtual". A me l'idea "gasa", poi da vedere quale sarà il vostro "feed back", se può ineressare, insomma.
A Simona; grazie per il tuo entusiasmo! Dove trovo le idee??? Mi ripeto "se voglio una cosa me la faccio"! Si vede che di cose ne voglio proprio tante! Di necessità virtù!
Elisa grazie per aver precisato che ti candidavi, infatti da alcuni commenti non capisco se siete in lista o no, aggiungete per favore la parola GIVEAWAY che almeno non faccio un torto a nessuna non prendendo in considerazione, o prendendo in considerazione per qualcosa di cui non sapreste cosa farvene!
A Iggy;... forse faccio prima a voltarmi per risponderti di persona, vorrei poterlo fare con tutti!
Una buona, ottima giornata a voi!

*-cipi-* ha detto...

La creatività salva la vita? Sì, per me è così. Ho avuto dei periodi brutti e li ho passati solo creando (schifezze, ma che mi frega :D ). Mi interessa questa tua idea, non vedo l'ora di saperne di più.

Bellissima la macchina fotografica, e stupende le foto che fa! Invidiaaaaa. E che carino il tuo fato-folletto che ti fa i regalie saltella impaziente che tu li scovi.

Per il principino sul pisello ancora rido, cosa che in ufficio mentre fingo di lavorare non dovrei permettermi.

Alessia ha detto...

Weeee ma che stupenda è questa poltroncina? La voglio anch'ioooooooooooooooooooooooo, SEI UN GENIO! ;)
Congratulazioni per la macchina fotografica, come ti invidioooo ;P

Susina strega del tè ha detto...

Giveaway!!!!! ;-))
Poi, ti dico che la sedia ti è venuta molto bene e l'idea del cuscino con quelle scritte anche di più, mi è venuta la voglia di farla anche a me ma sedie da riciclo non ce le ho, proverò a rubarla al mio vicino....brava come sempre!!!

Fata Bislacca ha detto...

Si, dai!!! Abbasso le sedie anonime, chi ne possiede si merita che gli vengano sottratte per essere personalizzate!!!
Per la mia macchina fotografica non so se c'è poi tanto da invidiarmi; ora mi è chiaro che lo specchio con "lente di ingrandimento" in bagno non rende il suo servizio (le mie foto ora mi segnalano spietatamente ogni minima ricrescita). Poi potrei mandare i richiami per andare dall'igenista ad ogni persona che fotografo (per fortuna io ho appuntamento tra pochi giorni, non ce la faccio più di stringere le labbra). Insomma, mi sto facendo odiare perché fotografo tutto e tutti (in qualsiasi momento) ed in più sembra che faccio io il broncio (no, non è del tutto vero, ma fa più "scena"). Un saluto fatato ed affamato!!!

bettin ha detto...

Ma xhe carino il cuscino...quando ho visto il resto mi hai fatto scappare un sorriso...mi è piaciuta molto l'idea...la sedia è già impossibile per me.,è fuori dalla mia portata..ma il cuscino è già nelle mie condizioni creative...bellissimo