lunedì 28 luglio 2008

Tiramisù ai frutti di bosco (con ingredienti commestibili)!

Sabato ho fatto un sincero esame di coscienza e sono arrivata alla conclusione che non potevo continuare così, solo con dolci e frutta finti... ed allora per la cena estiva che riunisce ogni anno i miei più cari amici ho finalmente rifatto il mio tiramisù ai frutti di bosco. La voglio condividere con tutti i golosi che passano di qui.

Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografare il tiramisù (c'era chi spettava un mio dolce commestibile da troppo tempo); ma vi prometto che vale la pena credermi sulla parola! Occorrente:

  • 500 gr mascarpone fresco
  • 1 vasetto di jogurt greco (circa 250 gr)
  • 3 uova freschissime
  • zucchero di canna e zucchero bianco
  • tanta frutta di bosco (secondo disponibilità; fragole, more, mirtilli, lamponi, ecc.)
  • 1 limone
  • Pan di spagna o Savoiardi
  • facoltativo; liquore di fragola o simili

Preparazione:

  • Lavo e taglio la frutta, la metto in una capiente ciotola e cospargo con il succo di limone e spolvero con lo zucchero di canna. Lascio a macerare mentre preparo il resto, in modo che rilasci un delizioso succo.
  • Sbatto il mascarpone con lo jogurt e circa 100-150 gr. di zucchero raffinato (si scioglie meglio di quello di canna, ma fa lo stesso servizio).
  • Aggiungo i tre rossi d'uovo.
  • Prendo una parte della mia frutta di bosco mista (senza succo) e la "mixo" nella mia crema. Il composto diventa, a secondo della frutta, un bel rosa o lilla.
  • Monto a neve fermissima le 3 chiare con un pizzico di sale e le incorporo molto dolcemente alla crema di mascarpone e jogurt.
  • In una pirofila o forma per torta dispongo il Pan di Spagna e lo bagno con il succo rilasciato dalla frutta macerata. Gli amanti degli alcolici possono mischiare a questo punto il liquore o crema di qualsiasi frutto, ci sta anche molto bene. Attenti a non mettere troppo liquido perché poi la frutta ne rilascerà ancora.
  • A questo punto metto un sottile strato di frutta sul pan di spagna e poi ricopro il tutto con una deliziosa coltre di crema.
  • Aggiungo ancora uno strato di Pan di Spagna, del succhino, della frutta e la crema.
  • Metto qualche frutto in cima (per dare un'indicazione del contenuto della "bomba golosa" e poi ripongo in frigorifero almeno 4 ore.

That's It! Fata Golosa

1 commento:

christian ha detto...

noi lo abbiamo assaggiato.. no ma che dico.. divorato in più di un occasione ed è spaziale!!!!!
brava fata, le tue manine sanno fare prelibatezze squisite!!
a quando il prossimo gateaux???

kate e chri con il puffo Natan